Prima Squadra: Meta 2000 – Nuova Argentia 67 – 78

Continua la scia di successi per Gorgonzola che vince un’importante partita contro la pari posizione in classifica San Donato, e conquista 2 punti fondamentali per restare ai piani che contano.

Ottimo avvio di gara per Gorgonzola che parte subito concentrata senza farsi sorprendere dalla velocità degli avversari, Pozzi che come al solito è inarrestabile in area (alla fine lo score dirà 23 punti e 23 rimbalzi) e viene servito ottimamente dai compagni. Ottimo lavoro anche in difesa in cui la squadra è brava a contenere l’esuberanza dei giocatori avversari riuscendo a terminare il quarto con un vantaggio di 8 punti.

Il buon gioco continua fino a metà del secondo quarto in cui Gorgonzola riesce a condurre la partita arrivando fino a 11 di punti di vantaggio ma a metà del secondo quarto, la svolta. San Donato intensifica il suo pressing a metà campo e Gorgonzola, nonostante avesse preparato in anticipo le opportune contromosse, entra in difficoltà. Perde 5 palloni di fila, non riesce ad impostare gli schemi offensivi e forza troppo con difficili conclusioni individuali. I padroni di casa rifilano un parziale di 17-5. Il secondo quarto finisce 39 – 38 con una bomba allo scadere di De Nuzzo che accorcia le distanze limitando i danni.

La pausa porta consiglio, i ragazzi entrano entra in campo con rinnovata concentrazione ritrovando il buon gioco che ha caratterizzato la prima parte della partita. Subito un parziale di 0 – 9 ma gli avversari  non si fanno sorprendere rispondendo con un pressing ancora più intenso. Si gioca a ritmi serratissimi sempre sul punto a punto con Gorgonzola che in questo quarto perde De Nuzzo e Piazzi per 5 falli.

Inizia l’ultimo quarto con le squadre più agguerrite che mai, entrambe vogliono portare a casa la vittoria e nel frattempo anche Brambillasca lascia il campo per reggiunto limite di falli. Ma a meno di 2 minuti dalla fine una gran bomba di Raspanti, una bruciante penetrazione di Mazzocchi ed una palla recuperata da Palumbo porta Gorgonzola a prendere un po’ di vantaggio che verrà poi ampliato dai numerosi tiri liberi segnati nell’ultimo minuto, che portano Gorgonzola a vincere di 11 punti un’importantissima partita.

Parziali: 17 – 25, 39 – 38, 53 – 53, 67 – 78.

Tabellini, tra parentesi i minuti di gioco.

Nuova Argentia: Piazzi 2 (13), Medea 3 (18), Brambillasca 11 (22), De Nuzzo 5 (14), Palumbo 8 (27), Lafragola (5), Raspanti 16 (37), Migliorini (6), Pozzi 23 (28), Mazzocchi 8 (30). All: Gobbo.

Articolo by Teo

Ema:

Un’altro cenno biblico, come davide contro Golia, ema annulla il 5o membro dei club dogo e si concede pure il lusso di un canestro di quelli che contano.

Altra prestazione di cuore! Grande

Voto 7,5 immenso

Puch:

Dico solo una cosa, se non ti lecchi le dita godi solo a metà, e qui le dita devi proprio ciucciarle!!

Voto 8 fonzies

Teo:

Demotivato dai 4 falli iniziali rientra con una vena ispiratoria degna del miglior Lupin recuperando ben 5 gioielli!!

Mette una gran bomba e gran miglioramento!

Voto 7- buona la seconda

Armin:

Grandissima prova, al pomeriggio vince con lo slittino e alla sera ha pure le forze per Meta2000.

Prova convincente e di grande sacrificio giocando per quasi tutta la partita.

Voto 8- maratoneta

Piè:

Serata atipica per lui, perde un po’ troppi palloni per il suo standard, ma la mira è quasi da pilota di caccia.

Voto 6– urge riposo

Miglio:

Pochi minuti in campo, difende tanto ma in attacco si nasconde così bene che sembra Casper nel momento di massimo splendore.

Voto 6 fantasma

Fede:

La velocità degli avversari e la poca incisività in attacco non gli permettono di giocare troppo, ma da come sostiene i compagni in panchina è come se fosse in campo anche lui.

Voto 6 capo ultras

Ramon:

Altra buona prestazione per il capitano che conferma il suo momento positivo. La sua presenza è importante per questa ciurma di sbarbati alla ricerca del tesoro.

Voto 6,5 one piece

Dani:

Parte un po’ in sordina condizionato dai falli nel primo quarto, ma esce sulla lunga distanza, portando un contributo per la vittoria finale

Voto 7+

Mazzo:

È il boia che dà il colpo d’ascia, e con una sua entrata scrive la parola fine sulla partita, dopo i due fortunati canestri degli avversari.

Voto 7+

Squadra:

Tipica gara di moto gp alla rossi, tentata fuga iniziale, raggiunti e sorpassati, ma quando il gioco si fa duro i duri del saloon entrano in campo più cattivi che mai annullando i ragazzi di meta2000.

Prestazione di pura qualità da brividi lungo la schiena per certi tratti; questa squadra ha carattere, palle ed un ottimo gruppo e ieri sera lo ha dimostrato.

E vi dirò una cosa molto importante… SIAMO PADRONI DEL NOSTRO DESTINO

Voto 8 tanta roba

Pagelle by Miglio

+Copia link

One Response to “Prima Squadra: Meta 2000 – Nuova Argentia 67 – 78”

  • 14 dicembre 2010 alle 18:33 - Pietro Brambillasca.

    Prima insufficienza meritata… cmq grandissimi a tutto!!!!! yeah!!!!!