Under 19: Goss Bollate – Nuova Argentia 33 – 101

NUOVA ARGENTIA: De Nuzzo A 12, Stigliani 5, De Nuzzo S 5, Chizzola 27, Abate 15, Ottolini 16, Magoni 2, Robustelli 2, Pazzaglia 5, Costa 11. All: Gobbo

Purtroppo in quel di Bollate manca l’attrazione principale: Huge Head in arte Grinis… Orco BOB!!

Stiglio con una difesa pessima si prende una tripla in faccia!

Kevo, Kennot, Kene, Kevino segna da tre: il leone si è risvegliato

Time Out: Steve predica calma, illustra gli schemi

Costa si prende un back door, Kevo stoppa ma fa fallo

Denuzzone: assist perfetto

Il pubblico fa cori contro Stiglio dicendo “Denu play, Denu play!”

Costa la piazza!

Entrano le focacce afrodisiache (sineddoche)

Stiglio si auto-deresponsabilizza (otto docet)

Steve prende le difese di Stiglio: il resto della squadra è contrario

Rientra in campo la musica nel movimento pacifista

Blake vola

Stiglio molto goffamente si palleggia sul piede, ma i suoi capelli fluttuano nell’aria

Pazzaglia dopo 7 minuti non ha ancora toccato palla

Magoni perde palla

Ivano porta a scuola tutta Bollate

Pazzaglia è un cadavere che cammina: sembra una mega focaccia oleosa

Denu: “Pazz sembra un pensionato!” La sua perplessità trasuda olio

Stiglio segna da tre molto fortunosamente

Pazz guarda gli schemi perplesso, spaesato, con una faccia da ebete

Otto domina

Stiglio sconvolge le panchina: “Domani vado a tagliarmi i capelli!”

NOTA: Su dieci convocati, due Denuzzi à 20 %

Stiglio: “Kevo segna solo in queste partite” (peace and love)

Steve cammina freneticamente davanti alla panchina

Pazz: “Il capitano claudicante torna in panchina anche se non c’è da mangiare”

Stiglio redarguisce il merenghero gorgonzolese: Steve lo sgrida

Denu: “Perché Pazz ha su ambedue le gambe le ginocchiere?”

Kevo pare Yoghi: ha una corsetta scandalosa

Pazz sbaglia da sotto, faccia corrucciata, Yoghi lo consola

Focaccia segna da tre: sorride come se avesse appena combinato una marachella

Stiglio si lamenta degli avversari

Il **** di Pazz si muove vorticosamente su e giù, come se fosse una gelatina

Ivan predica rispetto, poi entra e deride l’avversario

Pazz si risveglia

Stiglio poste rizzato

Ivan, sfiorato, fa mille scenate

Pazz dà fastidio al suo play

Stiglio si dimostra pacifista

Lambi si lamenta dagli spalti (siamo 25 a 81)

Steve è un calcolatore

Blake stura!

Stiglio si fa i bomboloni

                                                                                 Marsic

+Copia link

0 Responses to “Under 19: Goss Bollate – Nuova Argentia 33 – 101”