Promozione: Nova Milanese – Nuova Argentia 75 – 68

Nova: Bernabei 8, Mamoli 6, Orfei 6, Bassi 8, Gianotti 29, Castrignano 3, Spinelli 5, Oddone 9, Croci, Albique 1. All: Maisto
Gorgonzola: Cirillo 3, Abbiati, Ghezzi, De Nuzzo 10, Passoni 8, Motta 4, Raspanti 10, Brambillasca 11, Pozzi 10, Locatelli 12. All: Gobbo.

Secondo appuntamento per la Nuova Argentia ospite sul campo di Nova Milanese, squadra molto forte la quale vanta giocatori di grande esperienza con diversi trascorsi anche in serie A e B.
Appare subito una partita totalmente diversa da quella giocata contro San Donato dove a differenza di quest’ultima i giocatori sono molto fisici ma più lenti con un’età media molto alta.
Gorgonzola cerca subito di trarne vantaggio ed infatti fin dal primo minuto tiene altissimo il ritmo partita cogliendo impreparati i padroni di casa che si trovano in seria difficoltà e contenere l’esuberanza dei giovani gorgonzelesi.Nei primi due quarti la Nuova Argentia gioca in modo quasi perfetto, sia in attacco che in difesa vengono commessi pochissimi errori fino a raggiungere un vantaggio di dodici lunghezze che solo verso la fine complice un po’ di stanchezza e diversi tiri da tre punti messi a segno dagli avversari si riduce ad un vantaggio di sette lunghezze alla fine del secondo quarto con il tabellone che segna un punteggio di 33-40.
Il terzo quarto é fondamentale con Gogonzola che cerca di mantenere a distanza di sicurezza gli avversari sfruttando i contropiedi e le ripartenze veloci cercando di far stancare il più possibile gli avversari che però riesco a tenere a bada l’esuberanza gorgonzolese mantenendosi sempre a 5 o 6 punti di svantaggio.La fisicità degli avversari inizia a farsi vedere e la Nuova Argentia inizia ad accumulare troppi falli. Il primo a farne le spese è Motta seguito successivamente da Locatelli che con i suoi 12 punti ed un numero imprecisato di rimbalzi si guadagna il titolo di MVP della partita.
Si avvicina lo scadere ed i padroni di casa riescono a raggiungere ed infine superare la squadra ospite che non riesce a mantenere il vantaggio tenuto per tutta la partita e si arriva al fischio finale con un punteggio di 75-68. Rimane un po’ di amarezza per una partita che si poteva sicuramente vincere ma nonostante la sconfitta Gorgonzola ha certamente dimostrato che non é la squadra scesa in campo contro San Donato e che il suo valore é molto più alto.
Non resta che attendere la prossima partita contro Carugate dove Gorgonzola farà di tutto per festeggiare la prima vittoria.

+Copia link

One Response to “Promozione: Nova Milanese – Nuova Argentia 75 – 68”