under 19: il ritorno degli eroi

ARGENTIA GORGONZOLA –  CERMENATE: 64-60

(12-17)(25-8)(10-16)(17-19)   

triple 3 ( Bertuletti , Stella, Pesavento )

Bertuletti 9, Pellegrini, Pesavento 8,Brambillasca 16, Pradella 2, Ripamonti 8, Magnani 12, Messina 2, Salerno 2, Stella 5 .

Il ritorno degli eroi. Questo è il titolo che mi è venuto in mente dopo il secondo quarto giocato dai nostri quando si sono viste azioni, soprattutto da parte di giocatori simbolo, che non vedevamo da tempo. Ma veniamo alla cronaca e ai dettagli. Cominciano forte gli avversari e male i nostri  che sembrano in bambola e dopo i primi 4 minuti vanno sotto di 10 e non sembrano in grado di reagire . Cambia tutto Gaia mettendo in campo prima Stella per Pellegrini e poi Salerno e Pradella e Ripamonti, giocatori che usualmente hanno pochissimi minuti. Merito del secondo gruppo è di ricucire lo strappo aumentando l’ intensità difensiva . Ritornano in campo gli eroi nel secondo quarto, in particolare Magnani e Brambillasca, che, probabilmente  pungolati  dai compagni che avevano fatto meglio di loro decidono di giocare come sanno ed è spettacolo. Magnani aumenta i giri e velocizza tutta la squadra con assist e scarichi e Brambillasca … vola, a rimbalzo, a canestro, non sbaglia nulla e 17 dei 25 punti del quarto sono di questi due che con le loro giocate innescano e galvanizzano un Ripamonti che cresce ad ogni partita. A metà terzo quarto, con un vantaggio di 12 Gaia li mette in panchina a riposare, la squadra ha una lieve flessione, anche per il ritorno degli avversari. Quarto quarto ancora da soffrire con gli eroi in panchina e i nostri che perdono più palloni. Ci vuole una tripla “ignorante” di Stella  seguita da un canestro con fallo con 5 punti di fila per rifiatare un po e tenere gli avversari a distanza. Cominciano i falli sistematici ed i liberi non ci dicono bene fino ad arrivare ad un risicato  ma sufficiente +4 finale. Ritrovato anche Bertuletti che rappresenta la sicurezza e la costanza e bene anche tutti gli altri. Se son rose fioriranno. Lunedi contro cernusco vedremo se sarà stato un fuoco di paglia o se gli eroi son tornati per restare

+Copia link

0 Responses to “under 19: il ritorno degli eroi”