Under 19 sconfitti a Cernusco

CERNUSCO – ARGENTIA: 68-61

(14-22)(14-9)(25-10)(15-20)   

Bertuletti 9, Pellegrini 15, Pesavento 9, Brambillasca 3, Pradella 2, Ripamonti 8, Magnani 8, .Magoni, Salerno ,Messina, Stella 7 .

Tornano a casa da Cernusco con una sconfitta i nostri  ragazzi under 19. Partita strana che vede i nostri andare decisamente  avanti  nel primo quarto arrivando alla doppia cifra di vantaggio e con gli avversari che sembrano non in grado di reagire al gioco bello e veloce dei nostri che trovano un Pellegrini in serata di grazia. La svolta della partita nasce probabilmente a 30 sec e 4 decimi dalla fine del quarto con i nostri sopra di 5 ( 26-31). Il gioco è fermo e tutti hanno modo di vedere a lungo il cronometro con il contasecondi fermo a 30,4. Tutti, giocatori, allenatori,  pubblico, tavolo e, soprattutto arbitri. Rimessa dal fondo di Cernusco che fatica a costruire la trama offensiva per una difesa tenace dei nostri . Il tempo passa, si arriva a 3 secondi dal temine ( 27 secondi di azione !!!!), il pubblico urla tempo e allora Mezzaqui  tira, ferro , i nostri si fermano, rimbalzo offensivo e canestro  del meno 3 sulla sirena. Tutti sanno che il canestro non poteva essere valido poiché i 24 secondi erano palesemente scaduti, anche gli arbitri, che ammettono l’errore ma non annullano il canestro nonostante le recriminazioni di Gaia !!!!  Al rientro i nostri appaiono nervosi e Gaia  chiama una zona che, mentre aveva pagato all’andata,  questa volta  risulta essere disastrosa poiché gli avversari trovano 10 punti consecutivi con una precisione micidiale dalla lunga e media distanza senza sbagliarne uno ( 5/5 – 100 %) nei primi 4 minuti del quarto. La partita è a questo punto finita nonostante  gli sforzi di Stella e degli altri che si riportano sotto fino a – 3 ma non trovano la pazienza e la calma per giocare come all’inizio. I falli sistematici portano poi agli 8 punti consecutivi finali dalla lunetta  che costituiscono il vantaggio.  Molto  impegno e voglia di rimontare con grinta da parte di molti. Qualcuno non pervenuto sul campo  nonostante la potenzialità e capacità di fare la differenza per tecnica e  fisico che però, ahime, vengono utilizzati solo negli allenamenti e nel riscaldamento. Se venissero espressi in campo probabilmente saremmo primi in classifica 

+Copia link

0 Responses to “Under 19 sconfitti a Cernusco”