under 19 vince 58-67 a Terno d’Isola

TERNO D’ISOLA – ARGENTIA: 58 – 67

 (17-20) (11-19) (13-12) (17-16)   

Triple 3( Bertuletti 2, Pesavento )

Bertuletti 13, Pellegrini 6, Pesavento 18, Brambillasca 8, Magoni, Ripamonti 4, Magnani 10, Salerno 2 ,Messina 2, Stella 4 .

Si presentano nell’uggiosa  Terno d’Isola  i nostri eroi con la convinzione di essere, sulla carta, tecnicamente superiori agli avversari  ma con ancora gli spettri dell’ultima partita  casalinga nelle borse e nei cuori .

Gli avversari ci sono superiori per peso e altezza ma sui volti dei nostri non si legge paura pensando ai denti rotti di Bonomi su questo  campo,  ma grinta e voglia di riscatto. Cominciano con ordine e soprattutto con aggressività rubando diversi palloni e segnando in contropiede . Questo ci consente di giocare in velocità ed esprimerci al meglio. Paghiamo però  l’aggressività andando in bonus  dopo 5 minuti  e subendo ben 9 dei 17 punti del quarto dalla lunetta ( 100% la realizzazione dei nostri avversari) e dovendoci privare di Pesavento che dopo 4 minuti è già al 3 fallo personale. Ma le nostre percentuali realizzative stasera sono buone (saranno 22/42 da due 14/18 dalla lunetta al termine) e si va all’intervallo lungo con la partita in apparente controllo ed un vantaggio di + 11.

I bergamaschi rientrano con un piglio diverso nel terzo e cominciano da subito ad essere aggressivi portandosi a meno sei. I nostri subiscono ma non crollano e piano piano riprendono controllo e vantaggio.

Si va avanti cosi, Magnani sembra  più ispirato del solito e Pesavento si mantiene una conferma. Qualche errore di troppo e qualche incazzatura di Gaia per alcune palle perse  stupidamente. Ma gli avversari non riescono ad approfittarne. Ci vuole una tripla di Bertuletti per uccidere definitivamente la partita ed arrivare  palleggiando alla sirena. Buona prova di carattere e anche buona partita. Manca solo la continuità.

+Copia link

0 Responses to “under 19 vince 58-67 a Terno d’Isola”