Under 15 Elite:Lissone-Nuova Argentia 65-56

TANTA STANCHEZZA,MA GRANDE REAZIONE DI CUORE!!!!

parziali:16-10,14-10,15-14,20-22

tabellini:Paris,Boggio2,Longoni14,Del Monaco11,Baudini,Barin2,Frattini,Villa17,Maraschi2,Farina2,Passera4,Bazzo.

La partita in questo caso è decisamente segnata da un calendario “fastidioso”che ha costretto i nostri ragazzi a 3 trasferte nelle ultime 4 partite,affrontando in fila la quarta,la seconda e la terza formazione del nostro campionato.Sono arirvate 3 vittorie su 4,ottenute con tanta energia e tanto cuore,quest’ultimo non è mancato almeno negli ultimi due quarti della partita di Lissone,ma l’energia quella si è venuta meno sin dall’inizio del match.Inoltre la formazione Lissonese che con un roster molto ben attrezzato ha come obiettivo il primo posto del girone,veniva da una brutta sconfitta e quindi aveva a sua disposizione una grinta,un energia e una freschezza che in campo si è vista da subito.Infatti la partita comincia con la forte difesa dei ragazzi Lissonesi,che rendono difficile ogni passaggio e ogni inziativa avversaria con una difesa estremamente fisica.Noi non troviamo la forza di reagire,e troppo stanchi per essere lucidi,iniziamo ad attaccare uno contro 5,perdendo parecchi palloni che i ragazzi Lissonesi trasformano in fatali contropiedi,fortunatamente non realizzano in tutte le situazioni create e riusciami a finire il quarto solo a meno 6.Il secondo quarto è caratterizzato da un nostro buon inizio,trainati dal nostro miglior difensore(Gianluchino Barin)che subito cambia l’intensità della nostra difesa e realizza anche un bel canestro in attacco,sfortuna vuole che in un contrasto di gioco,si infortuni al ginocchio(si spera solo una forte contusione)e non riesca piu a rientrare per tutto il corso della partita.Noi subiamo il colpo e qualche bella tripla avversaria,rischiamo di affondare,ma l’ingresso di capitan Boggio ci ridà coraggio…il piccolo grande capitano segna sfruttando i suoi fantastici fondamentali,in mezzo alle braccia protese dei difensori che tentano di stopparlo,ma niente da fare per loro…La grinta inizia a vedersi,ma non è costante,e soprattutto non riuscendo a difendere non riusciamo a innescare contropiedi e giochi in velocità che tanto ci esaltano,e anche quando ci riusciamo sono piu le volte che facciamo mille piuttosti rispetto a quelle che con qualche bel passaggio smarchiamo i compagni piu liberi.Finiamo a meno 10 il secondo periodo,e poteva andare decisamente peggio,negli spogliatoi il coach si fa sentire,sperando di ottenere una reazione di orgoglio e di cuore dai suoi giocatori,visto che se le gambe non vanno,almeno il cuore deve venire in aiuto.La squadra c’è,i cuori di questi ragazzi sono forti,reagiscono e iniziano a combattere,guidati da un generosissimo quanto stremato Villa,lottiamo su ogni pallone in difesa e proviamo ad alzare il ritmo dell’attacco,ma purtroppo per noi,Lissone è decisamente in girornata,il loro bravissimo numero 12(Sala)è il padrone del terzo periodo e vanifca i nostri sforzi difensivi con delle ottime conlusioni.Nonostante questo non ci arrendiamo,un super Baudini,per intensità e carattere,raddoppia su ogni cosa che si muove e da il via ai numerosi contropiedi di Del Monaco,ma non basta nemmeno questo,perchè ogni nostro tentativo di cambiare la partita,di dare uno strappo per ricucire i 10 punti di distacco,sono vani.Merito ai nostri ragazzi di aver giocato gli ultimi due quarti pienamente alla pari,anche come grinta,nonostante fossimo sotto nel punteggio e fuori casa,contro un avversario motivato e lanciato verso una importante vittoria.Per cui come prima considerazione bisogna fare i complimenti ai fantastici ragazzi Lissonesi che hanno dato tutto,e hanno meritato la vittoria e consolidato il loro posto in classifica,ma detto questo anche fare i complimenti ai nostri ragazzi che hanno avuto una reazione strepitosa che è andata sicuramente anche oltre i limiti fisici e mentali ai quali questa partita ci aveva messo davanti.

Da questa sconfitta sono certo che riparteremo con una cattiveria agonistica ancora maggiore,e una voglia di andare a migliorare e lavorare sui difetti che i nostri avversari hanno evidenziato nel nostro gioco.

Ci vuole tanta grinta e tanto tifo settimana prossima contro Varese,per far sentire ai nostri ragazzi quanto apprezziamo lo sforzo e la voglia che ci stanno mettendo partita dopo partita.appuntamento alle 15 e 30 al pala Pessano(in viale europa)Sabato 24 Marzo.

 

+Copia link

0 Responses to “Under 15 Elite:Lissone-Nuova Argentia 65-56”