Under 15 Elite:Meta 2000-Nuova argentia 50-60

parziali:23-19,11-15,12-13,4-13

tabellini:Paris,Maraschi16,Di Giovanna,Del Monaco9,Baudini3,Boggio,Villa10,Frattini6,Longoni3,Farina5,Passera8,Barin

IL SOGNO SI é REALIZZATO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

FINALI REGIONALI!!!!!

il merito è tutto di:Andrea Motta,Waltre Ferroni,Andrea Maraschi,Daniele Paris,Emanuele(capitano)Boggio,Samuele di Giovanna,Matteo Legnani,Mauro Dossi,Emanuele Villa,Gianluca Barin,Nicholas Passera,Stefano Longoni,Francesco Del Monaco,Niccolò Baudini,Dario Farina,Andrea Frattini,Federico Bazzo,Antonio Sofi,Alessandro Bona(consigliere da Roma)

GRAZIE RAGAZZI!

Prima di passare alla cronaca della partita e alle riflessioni sul sogno realizzato,è importantissimo sottolineare la bellissima partita che si è giocate ieri a San Donato grazie ai ragazzi di meta 2000 che ci hanno messo l’anima per provare a vincere la partita,che hanno lottao su ogni pallone con correttezza e grinta,e che mai si sono arresi nonostante la posizione di classifica non gli ponesse di fronte obiettivi specifici.L’atmosfera è stata tesissima,visto la posta in palio per noi,ma sempre correttissima e di rispetto e stima reciproca…In particolare il numero 23 e il numero 9 del Meta mi hanno colpito davvero tanto per correttezza e bravura e gli faccio i complimenti a loro e ai loro compagni e li ringrazio per gli in bocca al lupo che ci hanno dedicato a fine partita,per la nostra avventura alle finali.

Veniamo alla partita:

Il primo quarto per noi è in assoluto il piu difficle,perchè Meta segna con continuità da ogni posizione(realizzano 23 punti in questo quarto)grazie a un buon gioco di squadra e ai 7 punti consecutivi del loro numero 9,noi rispondiamo con il trio Villa,Maraschi Del Monaco che ci tengono attaccati agli avversari,ma ogni volta che proviamo l’aggancio,veniamo ributtati indietro da qualche bel canestro avversario..nel finale di quarto c’è il tentativo di fuga del Meta,fermato da un bellissimo arresto e tiro di Frattini e da un canestro in acrobazia(pazzesco)di Darietto Farina…chiudiamo a meno 4 il primo periodo,non tanto per demeriti nostri quando per le ottime percentuali realizzative degli avversari e la loro organizzatissima difesa.

Nel secondo quarto proviamo ad alzare un po il ritmo,e a bucare la difesa con i tagli di Passera e Longoni,e sembriamo riuscirci,ma nel finale di periodo sempre il numero 9 ispira un mini break che consente al meta di chiudere in parità il primo periodo di gioco.

Negli spogliatoi c’è tanta tanta concentrazione,e anche la giusta consapevolezza di quello che c’è in palio…L’inizio di terzo quarto è tremendo…subiamo canestri e triple..e andiamo in un amen sotto di 8 lunghezze…ma ad ogni colpo la cosa positiva,e molto positiva,è che non ci deconcentriamo mai,e mai abbiamo segni di cedimento…ci fermiamo al time out,ma già in quel momento vedo dagli occhi dei ragazzi che sono tranquilli e concentrati,rientrano in campo e boomm..Baudini mette la bomba che da il via alla nostra rimonta e che ci porta l’entusiasmo di cui abbiamo bisogno per dare i colpi decisivi alla partita…Del Monaco,MAraschi e Frattini segniano in velocità,Barin copre bene in difesa sugli uomini piu pericolosi avversari e Passera fa il vuoto a rimbalzo,non concedendo piu secondi tiri agli avversari..finiamo il terzo periodo sopra di 1..ma l’inerzia è tutta dalla nostra…entriamo nel quarto periodo come delle furie…tutto inizia con la tripla alla Basile di un super Maraschi…in 51 secondi segniamo 9 punti….e assestiamo il colpo decisivo alla partita con contropiedi micidiali e difesa intensissima..Ma Meta non molla e resta attaccata,e prova la rimonta con tutte le energie che gli sono rimaste,e qui sale in cattedra il nostro Passera che con due canestri di potenza da vicino chiude la partita.

Non è il momento di fare proclami,perchè la stagione non è ancora finita..anzi…ma in questo momento di gioia per il raggiungimento di un sogno,che ad inizio stagione nessuno poteva considerare un nostro obiettivo,voglio ringraziare i nostri ragazzi,perchè hanno saputo fare qualcosa di straordinario,hanno saputo insieme superare i momenti difficili,e ci hanno creduto in ogni singola partita,senza risparmiare mai neanche un filino di energia…

Per cui l’unica cosa che vi posso dire è:

GODETEVI queste finali regionali perchè ve le siete MERITATE!!!!!

e ora..AL LAVORO con l’umiltà e la grinta che non ci devono mai abbandonare!

+Copia link

0 Responses to “Under 15 Elite:Meta 2000-Nuova argentia 50-60”