Ancora una vittoria per la nostra prima squadra

Ottica Brambilla – Basket Brusuglio 55 – 44

Ottica Brambilla: Cirillo, Ghezzi M.2, Abate, Raspanti 8, Padovani 6, Scaltrito, Ricci 14, Dossi 2, Brambillasca 9, Mazzocchi 14.

Basket Brusuglio: Piccinni 4, Aresi 6, Mari 6, Colzani, Beretta 4, Rossi 9, Teruzzi 5, Galdarelli 1, Albique 5, Noro 4.

Convincente prestazione dell’Argentia di coach Fumagalli che espugna il campo di Brusuglio con un’ottima prova di squadra, dimostrando di aver superato il leggero appannamento dell’ultimo mese in cui i giovani gorgonzolesi non avevano particolarmente brillato e avevano perso qualche partita di troppo.

Le contemporanee sconfitte delle prime della classe Cinisello e Mezzago rilanciano le ambizioni della compagine gorgonzolese in ottica Final Four, a patto di vedere lo stesso atteggiamento e la stessa determinazione nelle ultime quattro partite di stagione regolare, di fatto quattro finali assolutamente da non fallire.

Parte subito forte l’Ottica contro un Brusuglio già salvo e senza particolari stimoli e obiettivi di classifica: con due triple in un amen di Ricci c’è il primo tentativo di allungo, ma i padroni di casa rispondono colpo su colpo e chiudono il periodo avanti di 1, sul 17-16; anche nel secondo quarto sono sempre i milanesi a fare l’andatura ma senza riuscire ad andare oltre i 4-5 punti di scarto, grazie ai canestri di un ottimo Mazzocchi e alla solita tripla di Ricci, fino al 29-27 del 20’.

E’ al ritorno dalla pausa lunga che si decide la partita: Gorgonzola difende in maniera impeccabile, il parziale del periodo è un eloquente 4-20 per gli ospiti, costringendo Brusuglio a tiri impossibili, a forzature in serie e a morire con la palla in mano. Anche l’attacco gira alla perfezione grazie ai punti di Padovani e dell’eccellente Raspanti che valgono il 33-47 del 30’ che di fatto chiude la contesa: negli ultimi dieci minuti l’Ottica si limita ad amministrare il vantaggio acquisito, fino al definitivo 44-55.

+Copia link

0 Responses to “Ancora una vittoria per la nostra prima squadra”