Inizio Preparazione Corso Adulti

Ecco che si ricomincia da dove era terminata. Dopo il discreto successo della prima edizione del corso adulti di basket organizzato dalla Nuova Argentia Pallacanestro e egregiamente guidata da “pollicino” coach Stefano Gobbo il primo di Ottobre ci accingiamo a cominciare il secondo anno. Ieri 29 Agosto su iniziativa dello zoccolo duro della squadra si è deciso x tutto il mese di Settembre di cominciare una preparazione fisica di avvicinamento. Veniamo ora alla cronaca della serata!!!! Ritrovo fissato x le 20.30 presso il parcheggio dell’ospedale di Gorgonzola. Arrivano alla spicciolata tutti gli effettivi per un n. totale di sette!!!! Presenti in ordine di apparizione Oscar-Gigi-Roby-Angelo(il maratoneta)Max-Luca e Gio’. Oscar come suo solito è stato mostruosamente puntuale, 15 minuti prima veniva notato dal portiere dell’ospedale aggirarsi presso il parcheggio e, visto il suo abbigliamento pittoresco con mutandoni della nonna e maglietta estiva raffigurante un coniglio in tenuta sportiva, ha dato da pensare al portinaio che l’azienda ospedaliera avesse aperto un reparto psichiatrico a sua insaputa. Ore 20.35 arriva coach Gobbo che di persona vuole verificare se il gruppo faccia sul serio. Ore 20.45 i nostri magnifici sette si incamminano ridendo e scherzando verso la salita del ponte vicino alla palestra. Da li’ cominciano la corsa di 2,5km (così mi dice Angelo) direzione semaforo di Bellinzago. Il gruppo parte compatto e dopo 200 metri si ha la prima selezione: il gruppo si divide in due tronconi, gruppo di testa Max Gigi Oscar, poco dietro Roby e Gio’, piu’ staccati Luca e Angelo. Il primo accusa purtroppo un dolore allo sterno che gli rende difficoltosa la respirazione, il secondo da buon padre di famiglia si attarda per stare vicino al malcapitato. Ecco che Oscar a metà dell’andata comincia ad avere le prime allucinazioni e. dichiarando di aver mangiato solo una fetta di anguria, immagina di vedere la sua dolce metà seduta su una delle tante panchine che costeggiano il percorso tutta intenta a cucinargli il suo piatto preferito (la mitica peperonata). Intanto Max dice a Gigi di rallentare per aspettare i ritardatari, ma lui risponde “picche”, se si ferma non riesce piu’ a ripartire. Roby mentre corre accanto a me comincia a parlare in una lingua sconosciuta, poi mi accorgo che e’ un italiano impastato……(almeno credo). Gio’ con la sua solita aplomb tiene un ritmo tutto sommato accettabile, invece del buon Luca si sono ormai perse le tracce. Si presume abbia sbagliato strada infilandosi nel cantiere della tangenziale assieme al maratoneta Angelo. Arrivati al semaforo di Bellinzago ci siamo aspettati tutti. Dopo circa 20 minuti arrivano Luca e Angelo, entrambi hanno ricevuto in omaggio un caschetto con relativa luce dal capo-cantiere. Qualche minuto di stretching e via di ritorno. Ritorno ancora piu’ frazionato con arrivo al ponte di Max e Gigi, poco dopo arriva di gran carriera Roby seguito da Oscar in surplace. Pochi minuti dopo arriva il buon Gio’. Infine quando ormai quasi gli ultimi lampioni si spegnevano per l’arrivo della luce solare ecco sbucare Luca ancora dolorante e Angelo suo fido infermiere. Nel complesso abbiamo tenuto botta, considerato che alcuni non sapevano fino a quel punto cosa volesse dire correre. Bravi raga!!!! Arrivederci alla settimana prossima e stavolta con la maglia ufficiale del Rabbit. 

+Copia link

0 Responses to “Inizio Preparazione Corso Adulti”

  • 21 settembre 2013 alle 21:26 - Angelo Maria Cerri.

    forse una maratona sarebbe un po’ troppo pretenziosa ma potremmo condividere i 10km del DJ Ten del 13/10. io sono già iscritto, se qualcuno si volesse unire ben felice di effettuare il percorso in Vs compagnia.

  • 03 settembre 2013 alle 15:52 - Oscar Napoletano.

    Inizio molto promettente, io propongo di iscriverci alla Maratona di Milano…. ovviamente quella competitiva con Angelo “Abebe Bikila” a far da lepre per il gruppo