Under 13. BluCeleste Lecco – Nuova Argentia Gorgonzola 62-53

Sabato 21 Settembre va in scena a Morbegno lo spareggio intertoto per l’accesso alla categoria “Elite”, per i nostri ragazzi dell’Under13.

Avversari i ragazzi della BluCeleste di Lecco. In caso di vittoria la nostra squadra si unirebbe nella categoria “Elite” a compagini quali Armani Jeans, Aurora Desio ed altre società titolate.

I nostri ragazzi si presentano in Valtellina consci dell’importanza della partita e delle qualità degli avversari.

La partita inizia subito bene per i nostri che si portano sul 4-0. L’inizio fin troppo promettente illude i ragazzi che nel giro di poche battute vengono raggiunti e superati abbondantemente dagli avversari, che chiudono in vantaggio di 7 il primo quarto sul 17-10.

Il secondo quarto vede un parziale recupero dei nostri, che riescono a ridurre lo svantaggio a soli tre punti all’intervallo lungo (31-28)

Il terzo periodo vede ancora sopravanzare i nostri avversari, che riportano a 6 le lunghezze di vantaggio (46-40).

La quarta frazione è quella determinante. Dopo un inizio ancora a favore di Lecco i nostri iniziano una lenta ma inesorabile rimonta fino al 49 pari. A questo punto Lecco riesce a riprendersi ed infila un parziale di 10-0 che mi mette in ginocchio e ci condanna alla sconfitta.

La vittoria di Lecco è meritata, ci preme sottolineare alcuni dettagli:

– i nostri erano troppo “nervosi”, sentivano troppo la partita, con la conseguenza di non essere lucidi nelle azioni;

– ancora una volta, come troppo spesso in passato, gli errori sotto canestro sono stati tantissimi: ho contato almeno 20 “terzi tempi” sbagliati senza alcun contrasto da parte dei difensori avversari; in queste condizioni è difficile vincere;

– in difesa, a rimbalzo, siamo stati sempre anticipati dagli avversari, che erano più reattivi e pronti ad intervenire;

Le partite bisogna volerle vincere, come diceva coach Gaia durante i time-out. Se si arriva sempre in ritardo a rimbalzo, se si sbagliano 20 layup senza opposizione, se non si lotta su ogni pallone (Lecco l’ha fatto sempre, complimenti!) credo sia complicato vincere le partite.

Per fortuna abbiamo due buoni motivi per essere ottimisti per il futuro:

1. coach Gaia può plasmare quest’anno i ragazzi preparandoli al meglio per le sfide del futuro;

2. i nostri ragazzi hanno dimostrato in ogni caso attacamento alla maglia, voglia, determinazione e capacità: devono essere in grado di crescere su alcuni aspetti e ci daranno tante soddisfazioni!!

Concludo portando all’attenzione una novità: tutte le news della squadra vi raggiungono su Twitter. Sarà sufficiente cercare “@NuovaArgentia” per rimanere aggiornati in tempo reale su risultati, novità, addirittura le dirette dai campi di gioco.

Parziali.

Primo Quarto: 17-10

Secondo Quarto: 14-18

Terzo Quarto: 15-12

Quarto Quarto: 16-13

Tabellino: Brambilla, Cerri, Ferrari (CAP) 13, Fineo 6, Locatelli 16, Niboli 10, Simontacchi, Trombini, Velli 4, Vergani 4, Villa. Coach: Luciano Gaia

+Copia link

0 Responses to “Under 13. BluCeleste Lecco – Nuova Argentia Gorgonzola 62-53”