Under 19: Nuova Argentia – Segrate 51 – 56

Nuova Argentia: Castelli, Amatemaggio* 2, Mora 8, Zanolini 2, Maiolani* 17, Boffa* 5, Gritti* 2, Brambilla 4, Pozzati, Martella* 11. All: Gobbo

 

Arriva il primo foglio giallo per i ragazzi dell’Under 19.

Dopo le prime 3 convincenti prestazioni, i nostri ragazzi cadono malamente in quel di Pessano contro Segrate, in una partita ricca di errori da entrambe le parti, come testimonia il basso punteggio.

Già le premesse non sono delle migliori: solo in mattinata si apprende la notizia di una doppia squalifica: una giornata per coach Gobbo e ben 5 giornate per Papetti, prese nella partita di settimana scorsa a Corbetta. Viste le assurde motivazioni di entrambe le squalifiche la società ha deciso di fare ricorso, ma visti i tempi ristretti, per questa partita entrambi non hanno potuto partecipare.

 

 

Primo quarto: i nostri non riescono a imporre il proprio gioco e l’attacco è macchinoso. Tanti errori al tiro e qualche scelta sbagliata ci portano a segnare solamente 10 punti nel quarto, pur concedendone “solo” 13 agli avversari.

Nel secondo quarto la musica non cambia. Il nostro attacco è molto lento e macchinoso e, dall’altra parte del campo, concediamo una marea di doppi tiri agli avversari. Rimaniamo a galla grazie a giocate individuali, solo nell’ultimo minuto, grazie a tre palloni recuperati, riusciamo a raggiungere la parità a quota 25.

Si rientra dall’intervallo e sembra che i nostri vogliano reagire. Questa illusione dura però giusto qualche minuto. Sul 31 pari ci sciogliamo come neve al sole e concediamo un parziale di 12-3 che ci spezza le gambe.

L’ultimo quarto è sul filo dell’equilibrio, dove gli ospiti riescono sempre a rispondere ai nostri canestri e mantengono un margine di sicurezza. Solo a 1 minuto dalla fine, una penetrazione di Mora e una tripla di Maiolani riaccendono le speranze portandoci sul -5. Manca però poco tempo e la nostra poca precisione ai tiri liberi premia i ragazzi di Segrate: nell’ultimo minuto, noi 1 su 6, loro 7 su 8.

 

Prestazione pessima da parte nostra, ma non è il caso di farne un dramma. Il campionato è ancora lungo e non è una sconfitta a Novembre a determinare la classifica. Resta il rammarico di aver sbagliato tanto, spesso cose banali, e non aver portato a casa una partita sicuramente alla nostra portata. Il totale dei tiri liberi parla da solo: 8 su 24.

Dimentichiamoci in fretta questa brutta uscita e pensiamo avanti, torniamo in palestra a sudare e fare fatica, i risultati arriveranno. Alla prossima!

 

PS Niente pagelle, il pagellaro era a casa malato.

+Copia link

0 Responses to “Under 19: Nuova Argentia – Segrate 51 – 56”