Promozione: Nuova Argentia – Cassina 46 – 52

Argentia Gorgonzola – Basket Cassina 46 – 52

Argentia: Magnani 6, Ghezzi L., Magoga, Ghezzi M. 16, Pozzi 6, Abate 5, Raspanti 3, Boggio, Scaltrito, Ricci 3, Brambillasca 1, Mazzocchi 6.

Cassina: Alessandrini 3, Brambilla 24, Sau, Di Maria 2, Minervino 1, Savoldelli 4, Costa 4, Giavina, Pasquali 2, Marsico 5, Pazzaglia 7.

 

Prima partita del 2014 e prima sconfitta per l’Argentia di coach Riboldi, sconfitta a domicilio dal basket Cassina nel derby della Martesana. I padroni di casa, cui mancava il bomber Cirillo per infortunio, pagano a caro prezzo le pessime percentuali dal campo e un atteggiamento troppo passivo in difesa e nella lotta a rimbalzo, fondamentale nel quale sono surclassati dai cassinesi.

Prossimo impegno per i gorgonzolesi giovedì 16 sul difficile campo del Garegnano.

Nel primo periodo parte meglio Cassina (2-6 al 3’) ma Gorgonzola risponde con le triple di Magnani e i canestri di Mazzocchi impattando sul 12-12 del 7’;gli ultimi minuti della frazione sono all’insegna dell’equilibrio fino al 18-17 del 10’. Nel secondo quarto l’Argentia prova ad allungare con una serie di canestri in penetrazione e da sotto, raggiungendo le 5 lunghezze di vantaggio, ma qualche palla persa di troppo e qualche errore in attacco permettono a Cassina di andare alla pausa lunga con 3 sole lunghezze da recuperare (29-26).

Il terzo periodo è però fatale ai gorgonzolesi che realizzano la miseria di 6 punti; anche gli ospiti faticano in attacco ma grazie al dominio a rimbalzo sfruttano una serie di possessi extra e allungano fino al 35-41 del 30’; anche nell’ultimo quarto i ragazzi di coach Riboldi continuano a litigare con il ferro e Cassina raggiunge la doppia cifra di vantaggio, vantaggio che rimane invariato fino al 37’ (36-46). Negli ultimi 3’ Ghezzi si mette in proprio e con una serie di canestri in penetrazione e da fuori riapre la partita da solo (46-46 a 50 secondi dalla sirena). Un paio di infelici decisioni arbitrali nei possessi decisivi però consentono al Cassina di chiudere il match con una serie di viaggi in lunetta, cui i gorgonzolesi non hanno più la forza di rispondere

+Copia link

0 Responses to “Promozione: Nuova Argentia – Cassina 46 – 52”