Aquilotti 2003: Don Bosco Carugate – Nuova Argentia 2 – 4

DON BOSCO CARUGATE – NUOVA ARGENTIA 2 – 4                                 

N.Argentia: Vergani, Vulpiani, Villa, Omati, Sirtori, Napoletano, Zucchella, Canegrati, Rigillo, Poltronieri, Baciu. Coach Napoletano

 

 

Dopo essere tornati alla vittoria sabato scorso contro un rognoso Tumminelli di Milano, anche questo fine settimana ha visto la squadra Aquilotti 2003 ripetersi contro i rivali di sempre del Carugate con l’identico punteggio di 2-4 dell’andata. In assenza del Coach Gobbo (influenzato) in panchina siede il suo secondo, coach Napoletano.

 

I Gorgonzolesi partono col piede giusto imponendosi con grande autorita’ nel primo tempo 6-10 grazie all’asse Vergani-Villa, col primo a distribuire palloni a destra e manca e il secondo a trasformare in canestro ogni suo tiro.

 

Nella seconda frazione entrano in campo quattro ragazzi galvanizzati dalla bella prova offerta precedentemente dai compagni, sulle ali dell’entusiasmo si aggiudicano seppur con maggior sofferenza il secondo tempo per 3-5, grazie a un superbo Sirtori autore di tutti i punti.

 

A questo punto il coach del Carugate per restare aggrappato agli avversari schiera i suoi migliori giocatori, mossa rivelatasi azzeccata in quanto con un secco 11-2 si aggiudicano la terza frazione di gioco. Si va al riposo sull’ 1-2.

 

Alla ripresa delle ostilita’ la Nuova Argentia entra in campo determinata a ristabilire le distanze dal Carugate. Dopo un inizio ricco di errori da entrambe le parti ecco Vergani sbloccare il risultato con un bel canestro, seguito poco dopo da Sirtori che realizza in terzo tempo. Sul punteggio di 0-4 si chiude la quarta partita.

 

Il quinto tempo puo’ essere decisivo per la vittoria a favore della squadra ospite, coach Napoletano si affida alla grinta di Vulpiani il quale dopo diversi errori nel tiro realizza quasi allo scadere l’unico canestro del tempo, abbastanza per vincerlo e mettere la parola “fine” alla gara.

 

Da segnalare per la cronaca l’ininfluente sconfitta per 14-2 nel sesto e ultimo tempo.

 

Come analisi finale, a differenza della scorsa vittoria in cui la prestazione generale della squadra era stata tuttavia sotto la sufficienza, questa invece e’ stata promossa a pieni voti, squadra attenta in difesa e a centrocampo, un po’ meno in fase d’attacco dove si sono evinti i soliti errori in fase realizzativa, con una bassa percentuale realizzativa dalla lunetta. Dopo otto giornate di campionato il bilancio e’ di quattro vittorie e quattro sconfitte, due delle quali evitabilissime con un po’ piu’ di attenzione in campo. Ora appuntamento a Sabato 1 Marzo in quel di S. Giuliano M.se dove troveremo un avversario voglioso di vendicare la sconfitta dell’andata. Vi aspettiamo numerosi presso la palestra della scuola elementare di via Gogol alle ore 14. E’ invitato chiunque abbia voglia di godersi una giornata di sano basket……e perche’ no…..anche coloro che credono in questa squadra, spesso considerata ricca di potenzialita’ non ancora espresse.

 

Parziali (6-10),(3-5),(11-2),(0-4),(0-2),(14-2)                                       

 

Chiedo  scusa agli affezionati lettori dei miei articoli sulla squadra Aquilotti 2003 , causa impegni di lavoro non ho potuto scrivere la cronaca della gara del 15/2 contro il Tuminelli. Di seguito riporto la formazione con il relativo punteggio finale.                     

 

 

NUOVA ARGENTIA-TUMMINELLI 4 – 1 (5-12),(6-3),(17-2),(6-5),(4-4),(4-1)

Nuova Argentia: Vergani, Vulpiani; Villa, Canegrati, Napoletano, Rigillo, Formenti, Sirtori, Rosich, Omati, Merli. Coach Gobbo/Napoletano

+Copia link

0 Responses to “Aquilotti 2003: Don Bosco Carugate – Nuova Argentia 2 – 4”