Corso adulti: Old Star Cassano – Nuova Argentia Gorgonzola 39 – 92

Prima uscita stagionale per il corso adulti del mercoledi guidato da coach Gobbo, questa sera nelle vesti di tuttofare (coach,arbitro,giocatore).

Si gioca a Cassano d’Adda nella locale palestra, contro gli Old Star del corso adulti locale. Nel riscaldamento si nota subito che i locali sono davvero tanti, tra i nostri ci sono diverse assenze e arriviamo con fatica a 10, ci toccano gli straordinari.

Inizia la partita. Il Cassano è deciso a far valere il fattore campo e parte molto forte ed aggressivo, i nostri sembrano un pò frastornati e intimoriti, Si fa fatica a servire Alessandro sotto i tabelloni e i nostri tiri sono delle vere e proprie padellate. Dopo pochi minuti siamo 7-2. Un paio di bei canestri sbloccano i nostri che prendono coraggio e cominciano a carburare, a metà tempo c’è il cambio di quintetto e siamo quasi in parità. La partita prende una svolta, il Cassano allenta la difesa, i nostri viaggiano bene in contropiede e Giuseppe comincia a segnare dalla lunga distanza. Alla fine del primo quarto abbiamo un discreto vantaggio. Il Cassano prova a reagire, ma i nostri non si fanno intimorire e difendono molto bene concedendo tiri difficili agli avversari. Dopo i primi 2 quarti siamo sul 21-37. Nel terzo quarto la musica non cambia il predominio dei nostri è sempre più netto, arriva pure il canestro di Gaetano (festeggiato calorosamente dalla famiglia sugli spalti) e la festa è completa. Entra in campo anche coach Gobbo e fa subito vedere un paio di pick and roll ad arte. Alessandro continua il suo martellamento sotto i tabelloni conquistando una valanga di tiri liberi. Negli ultimi 2 tempi il Cassano si spegne e il divario aumenta, i nostri hanno il controllo completo della partita e si vede anche un pò di spettacolo.

La partita termina con una calorosa stretta di mano tra i giocatori di entrambe le squadre, una splendida serata di sport all’insegna della correttezza. Per noi a fine partita il gradito regalo di poter fare una bella doccia calda, poi tutti insieme a mangiare la pizza.

Alessandro 22 : incontenibile sotto i tabelloni, tanti falli subiti, un uragano che travolge la difesa avversaria

Andrea 5 : grande impatto sulla partita, tosto in difesa, si permette un gran coast to coast.

Giovanni 6 : difficile da contenere mette in difficoltà i lunghi avversari con la sua velocità e prende diversi rimbalzi.

Simone 8 : molto lucida la sua regia, procura tiri comodi ai compagni, quasi infallibile al tiro.

Gaetano 2 : corre e difende bene, cattura diversi rimbalzi, gioca senza timore e riesce anche a fare canestro ed è già un miracolo.

Silvio 4 : comincia molto bene, le sue penetrazioni portano punti e falli, poi accusa un leggero infortunio e limita il minutaggio, ma aveva già lasciato il segno.

Matteo 8 : l’arresto e tiro è da manuale del basket, recupera diversi palloni e riparte velocissimo.

Davide T. 8 : non teme i lunghi avversari più alti di lui, si incunea con leggerezza nella difesa e questa sera la mano è morbida.

Giuseppe 16 : percentuali straordinarie dalla lunga distanza, spacca subito la partita, riesce a trovare spazi anche dove non ci sono e distribuisce anche tanti assist.

Giancarlo 9 : gran partita a tutto campo, il tiro funziona bene, è in fiducia e piazza anche due bombe da tre.

Stefano 4 : mostra che ciò che insegna lo sa anche fare, molto rapido nelle penetrazioni e abile negli scarichi.

Davide Re : ha appena recuperato da un infortunio, sfoglia la margherita (gioco/non gioco) alla fine decide saggiamente di non rischiare. E’ il nostro talismano (con lui in panca due partite e due vittorie) ma speriamo di vederlo in campo alla prossima.

Foto e statistiche a cura di Simone Spinelli.

+Copia link

0 Responses to “Corso adulti: Old Star Cassano – Nuova Argentia Gorgonzola 39 – 92”

  • 28 febbraio 2014 alle 18:13 - Alessandro Molgora.

    Gaetano, sei un grande: meglio di un giornalista sportivo!!!  🙂 ma hai fatto lavorare il tuo bimbo x tenere i punteggi di tutti???  Poverino 🙂 

  • 28 febbraio 2014 alle 14:23 - Silvio Mulè.

    Grande Gaetano e complimenti anche a tuo figlio, siete riusciti a fare delle statistiche impeccabili, così come impeccabile è stato il tuo commento della bellissima partita giocata dai ragazzi (alcuni un pò old) di coach Gobbo. Confermo la travagliata serata di Davide, in quanto essendo seduto (causa ennesimo stiramento) accanto a lui, toccava a me raccogliere i petali della margherita e andarli a buttare.

    Silvio