Scoiattoli 2005: Nuova Argentia – Osal Novate 1 – 3

parziali : 4-10,0-5,7-2,2-2,2-6,6-6

Nella seconda giornata del trofeo primaverile viene a farci visita il Novate, che affrontiamo per la prima volta e c’è una certa curiosità.

Primo tempo : Simone-Matteo-Alessandro-Luca

Partenza lanciata del Novate che schiera un quartetto forte, veloce e dinamico. I nostri vanno subito sotto, Simone e Matteo accorciano le distanze, ma non riusciamo a cambiare ritmo e gli avversari sono sempre avanti a noi, inevitabile la sconfitta del parziale.

Secondo tempo : Chiara-Andrea-Christian-Lance

Proviamo a reagire, ma la difesa del Novate è aggressiva, i nostri non hanno il tempo di ragionare e spesso sono in ritardo, qualche buon tiro lo costruiamo, ma non riusciamo a fare canestro, sotto i tabelloni soffriamo tanto e inevitabilmente arrivano i canestri avversari. Andiamo sotto 2-0 con una sensazione di impotenza.

Terzo tempo : Federico-Paolo-Mattia-Davide

I nostri provano a reagire, gli avversari allentano la pressione e vengono fuori Federico e Paolo che finalmente riescono a sfondare la difesa avversaria. Davide si carica di falli, ma tiene a bada gli avversari, entriamo finalmente in partita e ci portiamo sul 2-1.

Quarto tempo : Federico-Matteo-Christian-Alessandro

Proviamo la rimonta, i nostri hanno un minimo di reazione, è comunque dura, ma almeno siamo in partita, arriva un canestro di Matteo, subito pareggiato dal Novate. A pochi secondi dalla fine Alessandro ha due tiri liberi, che questa volta non entrano e con tanti rimpianti il tempo si conclude pari.

Quinto tempo : Simone-Chiara-Davide-Luca

E’ il tempo decisivo, il quartetto avversario è tosto, si combatte in tutte le zone del campo, il Novate ritorna a difendere forte, ci proviamo con tutte le forze, ma oggi non è giornata, non siamo precisi da sotto, i nostri avversari lo sono e allora perdiamo frazione e partita.

Sesto tempo : Andrea-Paolo-Mattia-Lance

Si cerca di rendere meno pesante la sconfitta, in un amen siamo 4-0, poi il Novate pian piano recupera, alla fine non riusciamo a tenere il vantaggio e anche questo tempo si conclude in pareggio.

Una sconfitta che lascia un pò l’amaro in bocca, sarà perchè ultimamente ci eravamo abituati bene, ma ho avuto l’impressione che i nostri non abbiano dato tutto quello che avevano e avrebbero potuto far meglio. Mi sono sembrati un pò bloccati e intimoriti, non c’era la solita vivacità e grande reattività. L’avversario si è dimostrato di buon livello, quasi tutti tenevano bene il campo, non si può dire altrettanto per i nostri. Contro la Posal era andata bene 7 giorni fa, oggi un pò meno. Non siamo riusciti ad attuare le contromisure adatte per contrastare l’aggressività degli avversari, abbiamo perso nettamente il confronto sotto i tabelloni, sintomo di scarsa reattività. Una lezione da imparare e una serie di indicazioni che il coach si sarà appuntato e sulle quali occorrerà lavorare in settimana alla ripresa degli allenamenti.

Foto a cura di Massimo Vergani.

+Copia link

0 Responses to “Scoiattoli 2005: Nuova Argentia – Osal Novate 1 – 3”