CAMPIONATO UNDER 13

Under 13

 

Resoconto di un’annata che settimana dopo settimana si è tramutata in una cavalcata trionfale. Partiamo da come era cominciata: male, nel peggiore dei modi, perdendo la prima gara ufficiale coincisa con la qualificazione al campionato elite. Questa sconfitta coincisa con la “partenza” di Matteo Ferrari in quel momento giocatore molto importante per la nostra squadra ci ha messo nelle condizioni di rimboccarci le maniche per affrontare l’imminente campionato. Inizialmente è stata abbastanza dura ridefinire dei ruoli ed affrontare un girone di livello medio alto. Sono cominciate le prime risicate vittorie ottenute con scarti contenuti tra i 6 e i 10 punti. Gara dopo gara la nostra formazione è cresciuta sino a raggiungere un livello superiore alle altre contendenti, certificato dagli scarti nei punteggi che giornata dopo giornata si sono dilatati sempre più. Squadre che nel girone di andata ci avevano messo in difficoltà, in quello di ritorno sono state sconfitte molto più agevolmente.

Dopo aver concluso il girone  di qualificazione con un percorso netto fatto di 20 vittorie consecutive abbiamo affrontato un ulteriore girone a tre squadre che abbiamo superato portando il nostro cammino a 22 vittorie consecutive. Dato importante di queste due ulteriori vittorie è stato quello di darci la possibilità di ottenere la qualifcazione al campionato elite U14 del prossimo anno.

Siamo ora qualificati alla finale regionale a 16 squadre con la formula del tabellone tennistico, dove dopo il primo incontro ad eliminazione diretta che ridurrà le finaliste ad otto unità proseguirà sino al termine per tutte con finali che contemplano anche quella 7°-8° posto.

Abbiamo quindi ottenuto l’obiettivo/sogno che all’inizio sembrava una vera e propria chimera, la qualificazione al campionato elite del prossimo anno.

Cosa ci aspetta ora in questa finale alla quale giungiamo stanchi ma felici? Affronteremo la squadra di Curtatone (Mn) che si è qualificata al 2° posto nelle finali delle province di Cremona e Mantova. Un avversario di sicuro rispetto che affronteremo per cercare di inanellare la 23esima vittoria consecutiva ma al tempo stesso con la “leggerezza” finalmente di non essere costretti a vincere avendo già raggiunto l’obiettivo della qualificazione. Il sogno è di poter entrare nelle prime otto e poi raccogliere tutto ciò che arriverà con estrema serenità.

In conclusione una menzione per i 13 elementi che hanno permesso che ciò si avverasse. L’ordine dei nomi sarà casuale e non rispecchia graduatorie di merito.

Mattia Cerri, Andrea Locatelli, Alessandro Fineo, Lorenzo Molinelli, Simone Santamaria, Federico Vergani, Thomas Mapelli, Lorenzo Velli, Simone Niboli, Alberto Villa, Francesco Brambilla, Jacopo Simontacchi e Jacopo Trombini gli artefici di questa bella pagina sportiva della nostra società. Un saluto anche a Luciano che non senza qualche difficoltà è riuscito ad amalgamare il tutto e condurre la nave in porto.

Buon basket a tutti

+Copia link

0 Responses to “CAMPIONATO UNDER 13”