Promozione: Inzago – Nuova Argentia 47 – 61

Basket Inzago – Argentia Gorgonzola 47 – 61

Basket Inzago: Stigliani 7, Passoni 2, Brusamolino, Micheloni 3, Brambilla 2, Pirovano 2, Aglianò 9, Ciceri 17, Motta 5, Mauri.

Gorgonzola: Magnani 14, Ghezzi L., Cirillo 5, Ghezzi M. 8, Pozzi 8, Abate 6, Raspanti 9, Scaltrito 2, Ricci 9.

Nel derby con Inzago arriva l’ennesima vittoria, la nona consecutiva, che permette all’Argentia di continuare a sperare nei playoff e conferma i progressi dei ragazzi di coach Riboldi in questo eccellente girone di ritorno.

Le residue speranze playoff passano da una improbabile sconfitta del Garegnano nell’ultima giornata di campionato contro il già retrocesso Desio e da una contemporanea vittoria dei gorgonzolesi nella sfida casalinga contro il Basket Mezzago; quanto alla partita con Inzago, l’Argentia conferma di essere in un ottimo stato di forma e dopo pochi minuti di equilibrio raggiunge un vantaggio in doppia cifra, vantaggio che nel secondo quarto raggiunge le 20 lunghezze e che permette di gestire senza patemi gli ultimi 20’.

Nei primi minuti partono meglio i padroni di casa (5-0 al 3’), ma Raspanti e Magnani entrano in ritmo in attacco e consentono a Gorgonzola di allungare nel punteggio (8-15 al 7’), ben supportati da Ricci che col tiro da fuori fissa il punteggio sul 13-22 del 10’.

Il secondo periodo è un autentico monologo gorgonzolese: i padroni di casa infatti realizzano la miseria di 2 punti sbagliando qualsiasi conclusione e perdendo una miriade di palloni e l’Argentia ne approfitta per giocare in velocità e, grazie alle buone percentuali in attacco, si arriva alla pausa lunga sul punteggio di 15-40.

Nella ripresa Gorgonzola fatica un po’ di più a trovare la via del canestro, per un comprensibile calo fisiologico legato all’ampio vantaggio e per la difesa a zona proposta dall’Inzago, ma la difesa continua a funzionare e al 30’ il vantaggio è pressoché invariato (28-46). Gli ultimi 10’ sono di ordinaria amministrazione per i bianconeri che la chiudono 47-61.

+Copia link

0 Responses to “Promozione: Inzago – Nuova Argentia 47 – 61”