Rimonta soltanto sfiorata per l’Under 19

Nuova Argentia Pallacanestro 72 – 85 Lebocce Erba
(12 – 27)(29-49)(59-65)

Tabellini: Longoni 6, Boggio, Delmonaco 3, Baudini 3, Barin 2, Faccio, Villa 29, Magoga 11, Maraschi, Farina, Bazzo 18, Boffa

Prima partita casalinga stagionale per l’Under 19 che al palestrone affronta la compagine di Erba, stessa squadra affrontata lo scorso anno nel campionato Under 17 Elite e rafforzata dall’inserimento di 5 giocatori.
Il primo quarto vede la formazione ospite partire molto forte grazie alle penetrazione del n°12, ai tiri da tre punti del n°9 e soprattutto a una difesa molto aggressiva. Il risultato è un +15 per la formazione comasca alla fine del primo quarto, anche a causa delle 11 palle perse dei padroni di casa. In casa argentia l’unico a tenere a galla la propria formazione è Villa che realizza 10 dei 12 punti del quarto.
Il secondo quarto continua sulla stessa falsa riga del primo, con una grande precisione al tiro da parte di Erba e troppe palle perse in casa Argentia. Il divario si allarga fino al -23 quando Villa, allo scadere del tempo, mette a segno una tripla che lascia accesa la speranza.
E infatti dopo l’intervallo la squadra di casa cambia ritmo e aggressività difensiva, portandosi lentamente sotto, grazie alle triple di Magoga e Delmonaco, e al solito instancabile Villa. Alla fine del terzo quarto il risultato dice -6 per l’Argentia e all’inizio del quarto periodo la tripla di Baudini ci avvicina ancora fino a -3. Ma a questo punto l’incredibile sforzo fatto per riportarsi vicino si fa sentire e Erba ricomincia ad allargare il divario, mantenendolo attorno ai 6 punti per tutto il quarto, per poi allargarlo nel finale, a causa anche delle mancate energia dei ragazzi della squadra di casa.

Il prossimo impegno dei nostri ragazzi sarà Martedì 21/10 contro la forte formazione di Milano3, una delle squadre quotate per il primo posto nel girone

+Copia link

0 Responses to “Rimonta soltanto sfiorata per l’Under 19”