Under 19 elite: Una vinta e una persa

Dopo la bella vittoria contro il basket Lecco, la continuità riesce solo a metà…volevamo un filotto di tre vittorie, ma ne sono arrivate solo due…già perchè in trasferta contro l’eureka Monza, sfoderiamo una partita davvero ottima, con ritmo difensivo ed offensivo sempre molto elevato, contro la uomo andiamo sotto con la palla e contro la zona giriamo bene e siamo molto precisi dall’arco dei tre punti, ne esce una vittoria netta, con ancora più di 80 punti segnati.Ma già qualcosa all’interno della stessa partita non andava…la continuità di rendimento…sia fisicamente che mentalmente ci sono stati dei passaggi a vuoto che non sono accettabili.Grande partita del nostro Lorenzo Boffa, che fa vedere quanto alla lunga il lavoro, la serietà e l’impegno paghino. La trasferta successiva a Crema, ci vede partire benissimo, proseguendo nei miglioramenti difensivi ed offensivi visti nelle ultime partite..si arriva sopra anche di 15….ma poi un pò fisicamente e un pò mentalmente si crolla…gli avversari incapaci di limitarci a uomo, sono costretti a provare a zona, a chiudersi il più possibile (giustamente).Purtroppo per noi, il nostro attacco alla zona, solitamente molto efficace, non porta gli stessi frutti, siamo distratti, stanchi e sfiduciati, la palla non entra più, ma proprio più e da brutte conclusioni derivano brutti rientri difensivi, che ci costano proprio quello che non volevamo concedere ai fisici esterni avversari..contropiedi facili..e così torniamo a casa con una brutta sconfitta.però consapevoli che non siamo quelli visti lunedì sera a Crema, che restando uniti continueremo a crescere e prendere tutto quello che possiamo da questo campionato.Cercando tutti di gestire la fatica del doppio impegno serie d/ under 19, e lo sforzo fisico che ci costa nel dover affrontare sempre avversari un anno più grandi (tutta esperienza).Torniamo in campo contro una super Legnano (la quale ha appena vinto lo scontro diretto con Cernusco), in casa nostra martedì alle 21.00.

+Copia link

0 Responses to “Under 19 elite: Una vinta e una persa”