Aquilotti 2005: Arcore – Nuova Argentia 3 – 3 (30 – 29)

parziali 4-0,6-5,6-8,4-6,10-4,0-6

Impegno domenicale in trasferta ad Arcore, massiccio
turnover rispetto a ieri e squadra quasi completamente
trasformata.
Primo tempo : Chiara-SimoneS-SimoneP-Alice
Inizio decisamente fiacco, i nostri cominciano un pò svagati
e vengono infilati dai più reattivi avversari, Simone e Chiara
sono l’ombra di sè stessi e la sconfitta è inevitabile.
Secondo tempo : Emma-Paolo-Filippo-FedericoB
La frazione riserva mille emozioni, le squadre di rincorrono,
i nostri hanno più occasioni, ma sbagliano tantissimi canestri
facili e così dobbiamo cedere anche la seconda frazione,
si mette male essendo sotto 0-2.
Terzo tempo : LucaT-LucaV-Danilo-FedericoD-Martina
Arriva un minimo di reazione, trascinati da LucaT e Danilo
andiamo sopra 6-2, ma veniamo subito ripresi sul 6-6,
rischiamo il tracollo, ma un grande canestro di Martina ci
da la vittoria del tempo e ci ridà speranza.
Quarto tempo : Simone-Chiara-Filippo-FedericoD
I nostri cominciano a entrare in partita, Simone finalmente
si scuote dal torpore e comincia a lanciare i compagni,
gli errori continuano a essere tanti, ma per lo meno si
combatte, Chiara e Filippo si esaltano, poi nei secondi
finali Simone difende con furore il nostro canestro e
arriviamo sul 2-2.
Quinto tempo : Paolo-FedericoB-SimoneP-LucaV
E’ un tempo difficile, l’Arcore schiera il suo miglior
giocatore che risulta immarcabile, i nostri continuano
a essere imprecisi e dobbiamo cedere per 10-4, ci si gioca
tutto nell’ultimo tempo, ma serve un miracolo.
Sesto tempo : LucaT-Emma-Alice-Danilo-Martina
L’impresa è difficile, +7 per pareggiare e +8 per vincere.
Luca e Danilo ci portano subito sul 4-0, poi la partita
si spegne, arrivano un altro paio di liberi ad andiamo
6-0, mancano 1m e 30s, il miracolo è ancora possibile,
Martina è eroica nel fermare tutti i contropiedi avversari,
ma i nostri perdono lucidità, abbiamo diverse occasioni per
sferrare il colpo del ko, ma per un soffio falliscono.
Suona la sirena e arriva una sconfitta beffarda di un
solo punto! Un vero peccato, comunque bravi tutti, grande
reazione dopo un inizio difficile, ci è mancato il colpo
del ko, ma dobbiamo recriminare per i tanti errori commessi.
Sono esperienze che servono, i nostri sono molto giovani,
avranno tempo di imparare,siamo sicuri che il coach non mollerà
la presa e tra non molto tutti i tiri che oggi non sono entrati
diventeranno canestri.

Foto di Massimo Vergani.

+Copia link

0 Responses to “Aquilotti 2005: Arcore – Nuova Argentia 3 – 3 (30 – 29)”