Pioltello vince la sfida del week end di S. Ambrogio

Nuova Argentia Gorgonzola 63 – 73 Basket Pioltello

Argentia Gorgonzola: Magnani (94) 3, Ghezzi L., Cirillo, Villa (97) 5, Abate 5, Raspanti 5, Scaltrito 4, Magoga (97) 19, Pradella (94) 12, Bazzo (97) 1, Cicala (95) 9, Mazzocchi.

Basket Pioltello: Curcio 13, Scaravaggi 11, Chiari 12, Legramanti 9, Missaglia 16, Motta 10, Pistis 2, Scaparotti (98), Scirea (96), Baroni.

Parziali: 17-21, 24-20, 13-15, 9-17.

Partita difficile per la nostra Serie D, quella giocata venerdì sera al Palestrone contro la ben organizzata Pioltello.
Nonostante i nostri due punti in più in classifica prima dello scontro, sapevamo che sarebbe stato difficile arginare i nostri problemi di infortuni e le loro individualità.
I primi punti della partita li mette in cassaforte Pioltello e solo dopo due minuti dal via, Kevo e Fabio, sbloccano il nostro zero portandoci in parità. Pioltello prova a scappare, ma il neo entrato Fra fa la voce grossa dalla lunga distanza con tre bombe consecutive tenendoci in scia. A sei secondi dalla prima sirena, Armin penetra nella difesa di Pioltello e con ottim fattura ci porta a meno uno. Peccato per il canestro sulla sirena di Motta: gli avversari si tengono a +3 e il tabellone dopo i primi dieci, segna 17-21.
Nel secondo periodo rientriamo molli e gli avversari ci distanziano subito con un miniparziale di 0-8 portandosi sul 17-29, massimo vantaggio esterno e time out per noi.
Al rientro dal TO sale in cattedra uno che non ti aspetti, uno a cui, a vederlo così, forse si darebbero solo due lire scarse…e invece no! Tocca a Mauro riprendere le fila della partita e lui non si tira indietro: servito dagli splendidi assist di capitan Ska e prendendosi grandi responsabilità, mette a segno due triple dall’angolo e tre canestri da sotto di cui uno con fallo e tiro libero aggiuntivo segnato. Totale: 13 punti nel periodo dei suoi 17 a fine gara.
Grazie alle sue conclusioni e ad un buonissimo gioco di squadra portiamo via il parziale, ma soprattutto ci portiamo in parità alla pausa lunga.
Al rientro, il terzo periodo sarà giocato in massimo equilibrio con le due squadre che mettono in campo larghe rotazioni alla ricerca dei giocatori che potranno sferzare il colpo della vittoria nell’ultimo periodo. Nessuna delle due squadre dà la sensazione di voler vincere la gara e così, con tanti errori da ambo le parti, alla penultima sirena il tabellone dice 54-56 Pioltello.
La partita si decide nell’ultimo periodo, anzi, di fatto, nell’ultimo minuto: noi non segnamo più e non prendiamo nemmeno i rimbalzi che ci permetterebbero di fare secondi e terzi tiri. Loro, dall’altra parte, invece, segnano e sono decisi a vincere.
Proviamo a rimanere agganciati a Pioltello spedendoli in lunetta con il fallo sistematico, ma, tolto uno 0/2 di Curcio, tutti gli altri segnano e il vantaggio a loro favore si dilata fino al +10 finale.
Il MEGLIO DELLA SERATA 1: le tre triple consecutive di Fra
Il MEGLIO DELLA SERATA 2: la grande partita di Mauro
Il PEGGIO DELLA SERATA: Ciro…Ciro…dove sei???!!! Torna in forma perché non sei tu!!
Per il prossimo impegno si andrà a far visita a Cinisello venerdì sera alle 21.15.
Si tratterà di una partita difficile con una squadra che fa parte dell’alta classifica ed è chiaramente decisa a trovare un posto tra le candidate all’ascesa in C regionale. Il nostro compito sarà quello di far loro del filo da torcere dall’inizio alla fine…tentar non nuoce!

+Copia link

0 Responses to “Pioltello vince la sfida del week end di S. Ambrogio”