Under 13 Elite vs Lissone 44 – 69

Under 13 Elite: Ce la giochiamo “quasi” alla pari

Nuova Argentia: Paglioli 2, Crippa 2, Marsico 4, Cento 3, Djaffi 3, Isgrò, Valeri 4, Braga, Maraschi 7, Pennati 4, Filippi 5, Meroni 10.

All: Gobbo / Cusimano

Falli Fatti: 31

Falli Subiti: 25

Progressivo: 8- 19; 10-14; 8-13; 18-23;

Anticipo serale pre-natalizio in casa contro il Lissone, squadra che sulla carta non è superiore al Bergamo ma che all’andata ci aveva battuto indiscutibilmente 87 a 26.

Pubblico numeroso nel parterre del palestra di Largo Olimpia, tutto è pronto si parte forza Argentia!

Iniziamo subito in salita, un canestro del Lissone e un nostro fallo con 2 tiri liberi per loro, e nei successivi 2 minuti ci troviamo con un parziale di 0-10. Siamo nervosi e commettiamo parecchi falli, grazie anche ad un arbitro preciso e puntuale a fischiare ogni irregolarità. Al 6 minuto di gioco patiamo uno svantaggio di 12-2 e siamo già in bonus, con tutte le ire del coach Gobbo. Ma anche gli avversari sono fallosi e raggiungono quota 5 falli e bonus al 7 minuto di gioco. Un Valeri scatenato in attacco realizza un canestro e subisce due falli che valgono due punti su altrettanti tiri liberi. Buoni recuperi sui rimbalzi in difesa, attacchiamo tiriamo molto ma sbagliamo di più. In virtù del bonus Crippa realizzerà altri due tiri liberi. Si chiude un primo quarto 19-8, incolore per noi, e con l’amaro di vedere un avversario che tutto sommato non ha fatto molto di più, se non essere più preciso nelle realizzazioni.

Nel secondo quarto il gioco è più equilibrato, ma commettiamo tanti, tantissimi falli, al 4 minuto siamo già in bonus! Ci rendiamo conto della gravità dall’urlo del Coach (che per dignità di cronaca non riportiamo). Siamo nervosi, questo è positivo rispetto alla demoralizzazione, paura e mancanza di stimoli che connotava le precedenti partite, ci arrabbiamo e sbagliamo tanti passaggi e rilanci sui recuperi di palla. I nostri avversari non sono meglio, raggiungeranno i 5 falli al 6 minuto di gioco, li pressiamo li costringiamo all’infrazione degli 8” per due volte. Le urla dei due Coach si incociano, si sovrappongano pesantemente. Si chiude il secondo quarto con un parziale di 10-14 e un risultato di 18-33.

Si parte con il terzo quarto, senza note tecniche rilevanti, pochi falli e molti errori sui tiri, con Maraschi che realizza 4 punti, 2 punti di Djaffi e 2 punti per Filippi. Si chiude il terzo quarto 8-13 ( risultato di 26-46).

Arriviamo agli ultimi 10 minuti di partita, vogliamo giocare bene e intimorire l’avversario, con un bel assist servito a Meroni che realizza 2 puniti, seguito da un canestro da 3 punti di Marsico con un boato del pubblico, attimi di entusiasmo e adrenalina in campo, mostriamo grinta e convinzione, tuttavia non basta, il Lissone realizza tre canestri e spezza ogni nostra speranza. Alla fine realizzeremo 18 punti, Meroni incontenibile con 8 punti, ma ne subiamo 23 del Lissone, un quarto di tempo equilibrato, che ci lascia una sensazione positiva per gli ultimi due impegni dopo le vacanze. Forza Argentia, continuiamo a crescere INSIEME!

+Copia link

0 Responses to “Under 13 Elite vs Lissone 44 – 69”