Aquilotti 2005: Nuova Argentia – Posal 2 – 3 (41 – 45)

parziali 7-4,7-11,5-5,8-4,5-11,9-10

Dopo la vittoria con Agrate oggi è il turno
della Posal, avversario di tutto rispetto,
roster con poche variazioni rispetto a ieri.

Primo tempo : Filippo-Chiara-Christian-Lorenzo
Partenza un pò lenta, i nostri si fanno sorprendere
dai veloci avversari, ma poi Filippo prende le misure
e i nostri riprendono quota, ottimo l’impatto di
Lorenzo, un quasi esordiente che lotta senza paura
contro i rocciosi avversari. I nostri lottano bene
e portano a casa il primo tempo.
Secondo tempo : SimoneS-Riccardo-Martina-Edi
Quartetto avversario ostico con diversi duelli difficili,
il nostro capitano si carica subito di falli e fa fatica
a reggere il colosso avversario, ma infila un canestro
dietro l’altro e tiene a galla i nostri, che però devono
soccombere nel finale.
Terzo tempo : Paolo-Federico-Matteo-SimoneP
Tempo duro ed equilibrato, i nostri nanetti riesco a
ribaltare il risultato, ma a pochi secondi dalla fine
vengono raggiunti e la frazione termina in parità.
Equilibrio quasi assoluto a metà partita.
Quarto tempo : Filippo-Chiara-Christian-Lorenzo
Molto equilibrio anche in questa frazione, si arriva
sul 4-4, poi i canestri di Chiara e Christian ci danno
la vittoria portandoci sul 2-1.
Quinto tempo : SimoneS-Riccardo-Martina-SimoneP
Partiamo male andando subito 0-4, il n. 115 è avversario
ostico, l’asse Simone-Riccardo prova a reagire e ricuce
lo strappo, siamo 5-7, ma poi nel finale si perde la bussola
e la Posal vince la frazione andando sul 2-2 e rimandando
tutto all’ultimo tempo.
Sesto tempo : Federico-Paolo-Matteo-Edi
Partiamo subito male andando sotto 2-6,la squadra prova a
reagire, ma i nostri sembrano sulle gambe, si va sul 5-10
a due minuti dalla fine, poi la squadra si accende, Matteo
e Betti ci portano sul 9-10.
Nel concitato finale ai nostri non riesce la zampata finale e
così vince la Posal.

Si interrompe così il filotto di vittorie, ma la partita è stata
veramente combattuta, i nostri sono stati davvero encomiabili,
fioccano le attestazioni di stima tra i coach avversari, si è visto davvero
un buon basket, una sfida sul filo dell’equilibrio, partite come
queste servono a crescere e a migliorare. Nel complesso riscontri
ancora positivi nelle due partite del week-end. La prossima settimana
abbiamo un’altro scoglio duro come il Cinisello, contro il quale
ricordo solo sconfitte. Un’occasione per provarci e dimostrare i
nostri progressi.

Foto di Alessandro Giannini.

+Copia link

0 Responses to “Aquilotti 2005: Nuova Argentia – Posal 2 – 3 (41 – 45)”