Aquilotti 2005: Nuova Argentia – Sanga Milano 5 – 1 (41 – 25)

parziali 3-1,4-3,9-4,7-1,12-7,6-9

Continua la serie di partite casalinghe.
Ospite di turno il Sanga Milano. Prima di
partire con la cronaca, segnalo l’esordio
del nostro striscione che d’ora in poi accompagnerà
tutte le nostre partite, costruito con la collaborazione
di tutte le mamme, in particolare l’aspetto
grafico è stato curato dalla nostra grande Anna.
Segnalo anche il compleanno del nostro coach
che si aspetta una buona prestazione dai suoi.
Primo tempo : SimoneS-Andrea-Riccardo-Alessandro
E’ una partenza contratta dei nostri, che hanno
le mani fredde, tanti gli errori, un canestro
di Andrea e un tiro libero di Alessandro ci
bastano per vincere la frazione, grazie ad una
difesa tosta.
Secondo tempo : Federico-Paolo-Lance-Danilo
Le percentuali non migliorano, clamorosi gli
errori a cui si assiste, gli avversari non
ne approfittano. A poco dalla fine ci troviamo
sul 2-1 con tanta sofferenza, ma subiamo il
sorpasso. A 30′ dalla fine ci pensa Federico
a conquistare con le unghia la frazione e
così ci troviamo sul 2-0.
Terzo tempo : Filippo-SimoneP-Matteo-Chiara-Mattia
Il quartetto in campo sembra un pò più preciso,
pur tra tanti errori Matteo, Chiara e Filippo riescono
a far muovere il punteggio e ci danno un margine
rassicurante per poter chiudere senza patemi e
andare sul 3-0.
Quarto tempo : Filippo-SimoneS-Alessandro-Riccardo
La gara continua ad essere anemica di canestri,
i nostri capiscono di non essere in giornata e
cercano almeno di difendere bene. Capitan Simone
finalmente si dà una svegliata, sono tutti suoi
i punti della frazione e così, pur senza strafare
ci troviamo sul 4-0 e mettiamo in cassaforte la vittoria.
Quinto tempo : Federico-Paolo-Matteo-SimoneP
Liberi da ogni pressione i nostri si sciolgono e la
partita diventa più divertente, Paolo e Federico
danno spettacolo e portano i nostri sul 5-0.
Sesto tempo : Andrea-Mattia-Lance-Chiara-Danilo
Il Sanga Milano cerca il punto della bandiera.
I nostri cercano di impedirlo con Lance, Andrea
e Mattia che vanno a segno, ma il Sanga esce
vincitore dalla sequenza di tiri liberi e si
porta a casa l’ultima frazione.
Complessivamente un buon compleanno per il coach, che
al termine offre un piccolo rinfresco. Giornata
così così, era da un pò che non si vedevano tanti
errori così banali. Può capitare ogni tanto di
avere qualche black-out, ma mi sento di elogiare
i nostri per la grande volontà che ci hanno messo
non perdendo mai la fiducia, nonostante la scarsa
precisione di oggi. Buono comunque il lavoro in
difesa, che è la nota più positiva della giornata.

Foto a cura di Alessandro Giannini.

+Copia link

0 Responses to “Aquilotti 2005: Nuova Argentia – Sanga Milano 5 – 1 (41 – 25)”