Aquilotti 2005: Inzago – Nuova Argentia 2 – 4 (28 – 44)

parziali 2-10,4-6,4-2,4-10,4-14,10-2

Dopo tanto tempo ritorniamo a giocare in trasferta,
in quel di Inzago, partita difficile ed ostica. Ci
fa compagnia come sempre il nostro striscione per
caricare i ragazzi.
Sugli spalti siamo al completo, speriamo in una
prova gagliarda.
Primo tempo : SimoneS,Martina,Chiara,Alessandro
Il coach chiede una partenza forte e i nostri non
lo deludono. Capitan Simone sfrutta implacabilmente
gli spazi concessi dalla difesa avversaria e piazza
un 4/4 che spacca la frazione, coronata da un coast
to coast di Chiara. Come biglietto da visita mostriamo
un bel 10-2.
Secondo tempo : Paolo-Federico-Filippo-Lance
La reazione dell’Inzago non si fa attendere, la loro
coppia di lunghi crea qualche problema, il coach sistema
le marcature e alla fine trova la quadra, la frazione
è combattuta, i nostri si creano un minimo vantaggio che
riescono a mantenere fino alla fine nonostante gli avversari
girino pericolosamente intorno al nostro canestro fino
all’ultimo secondo.
Terzo tempo : Andrea-Davide-SimoneP-Christian-Danilo
Ancora una frazione equilibrata, l’Inzago schiera altri lunghi,
i nostri barcollano, un canestro di Andrea ci concede respiro,
si va su ogni palla, ma l’Inzago trova il guizzo vincente
e accorcia le distanze prima dell’intervallo.
Quarto tempo : SimoneS-Chiara-Andrea-Christian
Il coach avversario cerca di ingabbiare Simone, ma la nostra
squadra ha mille risorse e il nostro capitano riesce
a servire Chiara e Andrea che fiondano verso il canestro avversario
alla velocità della luce e non sbagliano. Si chiude con un’azione
volante Andrea-Chiara-Simone che prende applausi anche dal pubblico
avversario. Ci portiamo quindi sul 3-1.
Quinto tempo : Paolo-Federico-Filippo-Lance
I quattro in campo vogliono chiuderla e sfoderano un basket di alta
scuola per la categoria, non dimentichiamo che molti di loro
sono 2006, Paolo e Lance finalizzano, ma non tralasciamo
la gran difesa di Filippo e i passaggi illuminanti di Fede.
Finisce con un disarmante 14-4 che ci consente di espugnare Inzago.
Sesto tempo : Alessandro-Danilo-Martina-Davide-SimoneP
Gli avversari prendono subito il largo, i nostri subiscono, è
un tempo senza storia, ma viene ravvivato da super-Perretta,
oggi in grande spolvero che si concede anche un 2/2 dalla lunetta.

Partita convincente dei nostri, tutto ha funzionato alla perfezione,
gran prova difensiva contro i tanti lunghi avversari ben controllati
e costretti a tiri difficili. In attacco abbiamo sempre tanti terminali
pronti a colpire in ogni modo. Il coach ha azzeccato tutte le mosse e
i suoi lo hanno ripagato riuscendo a fare quasi sempre il gioco richiesto,
ovvero scelte giuste, reattività e gran velocità.
Domani si replica con l’Arese al palestrone.

Foto di Massimo Vergani.

+Copia link

0 Responses to “Aquilotti 2005: Inzago – Nuova Argentia 2 – 4 (28 – 44)”