A un passo dalla salvezza con la vittoria del derby con Pioltello!

Basket Pioltello 86-90 Nuova Argentia Gorgonzola

Basket Pioltello: Curcio 2, Scaravaggi 13, Chiari 7, Scarabelli 17, Legramanti 12, Missaglia 20, Scirea (96) 2, Frigerio (96) 2, Dirocchi 3, Giacomella 8, Sirtori (96).

Argentia Gorgonzola: Magnani (94) 13, Cirillo 17, Villa (97) 7, Abate, Scaltrito, Dossi (N.e.), Brambillasca P. 16, Magoga (97), Pradella (94) 13, Bazzo (97) 11, Longoni (97) (N.e.), Bischetti 13.

Parziali: 28-24, 20-18, 16-24, 22-24.

Conquistato il derby della Martesana! Dopo 40′ di battaglia, i biancoblù escono vincenti dal campo di una combattiva Pioltello.
All’inizio è la squadra di casa a fare la partita guidata da un eccellente Missaglia che nei primi minuti insegna a tutti come si tira dalla lunga. Noi cerchiamo di rimanere in guidati da un Fabio, finalmente ritrovato, e un Ciro in forma, che punzecchiano la difesa avversaria tenendoci in scia. Monumentali anche le prime battute di Pietro che, da un lato argina l’ottimo lungo Chiari, mentre dall’altro mette paura allo stesso Chiari e a Giacomella, che lo spediscono più volte in lunetta. I primi dieci si concludono col tabellone sul 28-24. Chicca di fine quarto, la tripla del nostro Guglielmo sulla sirena…mai battezzare i giovani!
Nel secondo quarto sale in cattedra, per Pioltello, Scaravaggi, ma i nostri non si lasciano andare, anzi! È il turno dei giovani: nella prima metà, ci trascina Guglielmo, efficace da sotto come da fuori, mentre nella seconda metà è il solito Bazzo a salire in cattedra facendo rifiatare Pietro senza perdere in nessun modo di qualità. Pioltello ci mantiene comunque a distanza di sicurezza fermandoci a -6 sul 48-42. Fino a quel momento avevamo avuto qualche occasione di vantaggio, ma le buone individualità della squadra di casa, ci avevano prontamente ricacciato sotto.
Nella pausa lunga Coach Icio sprona i suoi che, con effetto immediato del predicozzo, rientrano in campo ben motivati a con la voglia di prendersi la gara.
Impattiamo con due liberi di Fabio e una tripla di Ciro, poi allunghiamo con un’altra conclusione di Fabio e due liberi di Ema. Scarabelli riporta i suoi a -1, ma la coppia Ciro-Pietro, senza troppi complimenti, allontana di nuovo i bianco vestiti. Guglielmo piazza due chiodi dalla linea della carità, poi una tripla ben costruita a livello di squadra ancora con la sua firma. Pioltello è ancora lì, ma Bazzo non ci sta e piazza i liberi del +2 con il terzo periodo che si chiude sul 64-66.
Sembra una gara a chi difende meno, quindi Pioltello ci prova stringendo le maglie in difesa, ma lasciandosi cogliere da più di una ingenuità che mandano ancora Bazzo in lunetta.
Finalmente sale in cattedra Teo che con ordine guida i nostri fino alla vittoria. Saranno suoi tre dei quattro liberi finali che hanno determinato la nostra vittoria (è di Ema l’ultimo libero che chiude le ostilità).
Con ancora quattro partite da giocare, questa vittoria ci consacra quasi salvi: abbiamo scavalcato Pioltello (pari punti) e sotto di noi abbiamo Arese a 12 punti e Cornaredo a 6. Sul nostro cammino dobbiamo ancora incontrare nell’ordine Cinisello, Pentagono, Rondinella e Bocconi: di sicuro non è un calendario facile, ma con una vittoria dovremmo conquistare la certezza matematica della salvezza. Papabili festeggiamenti fissati per la prossima in casa che avrà luogo venerdì sera: l’avversario di turno sarà Cinisello che, avendo ormai visto sfumare la possibilità di andare ai play off, sembra aver abbassato un po’ il tiro e potrebbe commettere un passo falso “salvifico” per noi. Come sempre, l’ultima parola spetterà al campo e noi vi vogliamo con noi!!!

Il PEGGIO DELLA SERATA: le nostre mancanze difensive, soprattutto all’inizio, che concedono a Missaglia e compagni di fare il bello e cattivo tempo
Il MEGLIO DELLA SERATA 1: sei giocatori in doppia cifra e 90 punti a segno “oh 90 punti non li facciamo nemmeno in una stagione intera!!!” Cit.
Il MEGLIO DELLA SERATA 2: Stefano e Mattia, che pur non avendo messo piede in campo, non hanno fatto una piega, anzi, hanno spronato i compagni dall’inizio alla fine!
Il MEGLIO DELLA SERATA 3: questi giovani che rispondono sempre “Presente!”

Ci vediamo venerdì! Solito posto, solita ora, contro Cinisello!

+Copia link

0 Responses to “A un passo dalla salvezza con la vittoria del derby con Pioltello!”