Aquilotti 2005: Nuova Argentia – Busnago 5 – 1 (72 – 19)

Parziali 10-2, 16-2, 7-2, 22-7, 12-0, 5-6

Partita sulla carta ostica contro il Busnago,
finalista dello scorso Mariani. Un buon test
per verificare la salute della squadra, il coach
porta un buon roster. Di buon auspicio la vittoria
degli Aquilotti 2004 pochi minuti prima contro
lo stesso Busnago.
Primo tempo : Filippo-Federico-Paolo-Chiara
Come al solito si prova a partire forte, i nostri
cominciano a macinare gioco, inizialmente appaiono
un pò leziosi, tanti bei passaggi ma pochi tiri,
poi il coach li scuote e arrivano i canestri.
Tranquillo 10-2 per cominciare.
Secondo tempo : SimoneS-Riccardo-Lance-Andrea
I nostri non danno il tempo agli avversari di
reagire, è un correre armonioso tutti insieme
con la palla che circola a velocità vertiginosa,
con tre passaggi si arriva da un’area all’altra.
I nostri vanno tutti a referto e chiudono con uno
schiacciante 16-2, il Busnago è alle corde.
Terzo tempo : Luca-SimoneP-Matteo-Danilo-Alessandro
Si attende una reazione dagli avversari che però
continuano a giocare sotto-ritmo. I nostri rallentano
un pò, la partita è un pò più fisica, per fortuna oggi
siamo precisi dalla lunetta e portiamo a casa anche la
terza frazione.
All’intervallo siamo già 3-0, senza alcuna difficoltà.
Quarto tempo : Federico-Paolo-Matteo-Filippo
All’anagrafe il quartetto è interamente 2006, ma sul
campo sembra 2004 per il ritmo che impone agli avversari,
arrivano una raffica di canestri, Betti è implacabile,
difficile tenere il conto dei suoi canestri, concediamo
qualcosa dietro, ma il 22-7 finale non è da minibasket.
Quinto tempo: SimoneS-Chiara-Riccardo-Lance-Andrea
I nostri non hanno intenzione di fermarsi e continuano
a giocare a grandi ritmi che gli avversari non riescono
a tenere, fioccano i canestri, la lotta è impari e portiamo
a casa un 12-0.
Sesto tempo : SimoneP-Luca-Danilo-Alessandro
Proviamo il cappotto, gli avversari non ci stanno, la frazione
è finalmente equilibrata i nostri nel finale falliscono il
sorpasso più volte, poi arriva il canestro di Luca, ma è a
tempo scaduto e quindi il Busnago si aggiudica la frazione.
Che dire ? Per la seconda settimana di fila superiamo i 70
punti, dopo un breve periodo di appannamento la squadra è
tornata a correre, molto apprezzabile l’altruismo di ognuno,
si è visto in alcuni casi rinunciare ad un canestro quasi
sicuro per far segnare un compagno.
Un buon viatico per l’Adriatic Cup di Pesaro sempre più
vicina, non sappiamo cosa ci attende, ma possiamo dire di
essere pronti a giocarcela al meglio.

Foto di Alessandro Giannini.

+Copia link

0 Responses to “Aquilotti 2005: Nuova Argentia – Busnago 5 – 1 (72 – 19)”