Aquilotti 2004: Melzo – Nuova Argentia 0 – 4 (27 – 62)

Seconda giornata del Torneo primaverile ospiti della società Melzo. Per l’occasione coach Gobbo lascia libere le convocazioni e rispondono ben 16 atleti.
La cronaca :
1′ frazione : primi minuti di studio e adattamento per i nostri Aquilotti su un rettangolo di gioco di scarse dimensioni e coi piccoli tabelloni che rientrano di circa due metri. Si rivede in campo Mattia dopo 1 mese e mezzo di assenza forzata desideroso di rimettersi in pari coi compagni.
Viste le premesse appare normale che il sopravvento sia di Melzo. I nostri non ci stanno e dopo un salutare time out ribaltano l’ inerzia del match con buone giocate corali. Thomas mostra i muscoli ma è soprattutto la grinta di Richy a farsi valere sotto canestro, 3-8 il finale e prima frazione in cascina.
2′ frazione : prese le misure rientriamo in campo con grande determinazione e la palla inizia letteralmente a volare. Andrea, Gabri e uno scatenato Simo Merli disegnano una frazione da incorniciare e per Melzo è notte fonda, 4-22 per i nostri e quasi 8 punti a testa per il fantastico trio.
3′ frazione : l’ elisir del bel gioco ha però breve effetto, il nuovo quartetto stenta a replicare quanto appena osservato. Giova giganteggia sotto canestro ma, fiaccato da una pesante allergia stagionale, boccheggia nel far ripartire l’ azione. Melzo non ne approfitta e nel finale troviamo due canestri di SuperSime scaltro a rubar palla al portatore avversario e una bella conclusione di Lorenzino, faticoso finale 2-6.
4′ frazione : dopo l’ intervallo Melzo trova nuova adrenalina e in un batter d’ occhio siamo sotto 6-0. Troviamo un canestro con Teo ma Melzo replica , 8-2. Da quel momento esce dallo scrigno la celebre arma biancoblu’…..la Grinta ! Teo chiude a chiave il canestro e difende forsennatamente su tutti e sono due canestri da fuori del sorprendente Serghey a rimetterci in pista. Nel finale ancora Teo a segno e rimonta compiuta, 8-8.
5′ frazione : per dare a tutti i 16 ragazzi lo stesso minutaggio, Stefano inizia una girandola di cambi. Impattiamo dopo un inizio sofferto, 7-7.
6′ frazione : stessa solfa anche per l’ ultima frazione, partiamo contratti poi coi cambi entra la cavalleria pesante e chiudiamo col sorriso, 3-11.

Prosegue la cavalcata trionfale dei nostri Aquilotti, con quella di oggi siamo a 22 vittorie su 24 incontri stagionali !
Ora breve pausa per l’ Adriatica Cup di Pesaro del prossimo fine settimana e poi si riprende sabato 9 maggio contro Locate… Non mancate 🙂

+Copia link

0 Responses to “Aquilotti 2004: Melzo – Nuova Argentia 0 – 4 (27 – 62)”