Aquilotti 2005: Senago – Nuova Argentia 0 – 6 (18 – 71)

parziali 2-19,3-9,6-9,4-9,1-15,2-10

La stagione volge al termine, arrivano i primi caldi, si affronta
la lunga trasferta di Senago, solito serpentone di auto che
si muovono, orario infame e giornata caldissima, si gioca in un tendone,
i ragazzi sono già sudati dopo 10 minuti, i genitori boccheggiano.
Nella prima frazione vanno in campo Pippo,Fede,Paolo e Chiara
che impongono un ritmo supersonico e mettono alle corde gli
avversari, il punteggio si muove frenetico e allo scoccare
della sirena dice 19-2, con Betti solita macchina da punti.
Nella seconda frazione il coach schiera Simone,Riccardo,Matteo,Alice
Subito 4-0 firmato Simone, che ha il suo bel da fare con il veloce
n.8 avversario, manteniamo gli avversari a distanza di sicurezza,
arrivano poi un paio di canestri di Matteo e chiudiamo 9-3.
Nella terza frazione abbiamo Danilo-Mattia-Alessandro-Lance,
che partono male andando sotto, registriamo più equilibrio,
con avversari più incisivi, Danilo tiene troppo palla e inizialmente
commette diversi errori, ma poi diventa decisivo e realizza i
canestri del sorpasso, vinciamo 9-6.
Pausa di metà partita fondamentale per riprendere un pò di liquidi
e di energie per il gran caldo.
Si riprende con il coach che fa qualche esperimento, nel quarto tempo
vanno in campo Betti,Pippo,Danilo,Alessandro. I nostri dopo qualche
scompenso iniziale si sistemano bene in campo e riescono a prendere
un buon vantaggio, grazie al veloce contropiede, e portano a casa
la frazione per 9-4.
Nella quinta frazione ci sono Simone,Riccardo,Lance,Mattia.
I nostri non sono ancora saturi e continuano ad imperversare,
Simone è inarrestabile, segna, fa segnare, prende rimbalzi e
mette la museruola al suo avversario, Lance e Riccardo approfittano,
arriva un 15-1 eloquente.
Ultima frazione : Paolo,Chiara,Matteo,Alice
Ovviamente non se ne parla di mollare e si continua a correre senza
sosta e a bucare il canestro avversario. Finisce 10-2 e il cappotto
è cosa fatta.
Segnalo che 10 minuti dopo la fine della partita i nostri sono nel
campo esterno ancora a palleggiare. Direi che sono più stanchi genitori,
fiaccati dal caldo, comunque alla fine tutti in gelateria per rinfrescarci.
Che dire di questa partita ? Troppa differenza in campo, i nostri
volavano al cospetto di avversari troppo leggeri, seppur volenterosi.
Si continua a giocare con la stessa intensità di Pesaro. Domenica prossima
appuntamento clou a Cinisello, la nostra bestia nera, mai vinto con loro.
Ce la giocheremo senza paura e con la convinzione di essere cresciuti
e maturati tanto nell’ultimo periodo.

Foto di Claudio Somazzi.

+Copia link

0 Responses to “Aquilotti 2005: Senago – Nuova Argentia 0 – 6 (18 – 71)”