Corso Adulti: Nuova Argentia – Cassano 31 – 45

Parziali: 5-15, 17-25, 22-35, 31-45

Prima partita del minitorneo organizzato da coach Gobbo che prevede :
mercoledi a Gorgonzola : Argentia A – Cassano
venerdi a San Felice : Malaspina – Argentia B

Coach Gobbo ci ha dato libertà nella scelta dei giorni, il criterio di scelta
è stato piuttosto chiaro, quasi tutti i gobbi (scusate il gioco di parole) sono davanti
al televisore a vedere la finale di Coppa Italia e giocheranno venerdi (con poche eccezioni).

Alle 20 comincia il riscaldamento, le facce dei giocatori del Cassano promettono
battaglia, noi siamo in 15, percepiamo che sarà dura. Arrivano Molghi e Davide Re,
in completo gessato stile matrimonio, saranno loro i coach, cominciano subito a farfugliare
con i fogli studiando tattiche e tabelle. Arbitra coach Gobbo, al tavolo siede Guella jr.
Si parte con in quintetto le due sole donne presente in campo (una
per squadra).
Dopo un paio di minuti di studio, la girl cassanese spara una tripla in faccia alla
nostra Laura, partiamo male. Giuseppe prova a ricucire, a metà tempo siamo 4-5.
Il Cassano è ben messo in campo e marca a zona, i nostri hanno un attimo
di sbandamento, subiscono un parziale pesante e alla fine del primo quarto siamo
sotto di 10.
Proviamo a reagire, arriva qualche piroetta del nostro Giò, la nostra
Laura si fa onore e ci avviciniamo a -6, ma all’intervallo il punteggio dice 17-25.
A questo punto Molghi (da rivedere come coach) cede il comando a Davide Re.
Il nuovo coach prova a dare una scossa e nel giro di un minuto arriviamo a -4,
la panchina si scalda e partono colorosi incitamenti ai compagni, ma prendiamo
una tripla e ritorniamo a -7, a questo punto la squadra si scoraggia, prendiamo
un altro parzialino e alla fine del terzo quarto siamo a -13, partita quasi compromessa.
Ultima frazione, si prova il miracolo, risaliamo subito a -8, ma sbagliamo
due facili canestri che potevano ridarci vita. Il Cassano prende il sopravvento,
aumentano le palle perse, non si rientra più e la sconfitta si materializza.
Vittoria meritata per Cassano, apparsa fisicamente più robusta, migliorata
al tiro e ben messa in campo. Note negative per i nostri, troppo frettolosi
e confusionari in attacco, tante le scelte sbagliate, poca la pazienza nel
far girare la palla. Logica conseguenza le basse percentuali al tiro e i molti
rimbalzi concessi agli avversari. Se i 45 punti subiti rientrano nella norma,
i 31 segnati sono veramente da minibasket!
Comunque la serata è stata divertente, la partita molto corretta, tanti i falli,
ma senza alcuna cattiveria. Venerdi toccherà al resto del gruppo
in una partita che si preannuncia difficile. I nostri dovranno scacciare
lo spettro del derby Argentia per il 3-4 posto che in questo momento aleggia.
Per adesso esultano solo i gobbi.

Tabellino : Paolo T 1, Andrea S. 5, Gaetano, Jacopo,Matteo,Giuseppe 11,
Diego 2, Francesco 4, Gianluca, Laura 2, Michele, Federico 1, Marco 2,
Paolo Z., Giovanni 3

+Copia link

0 Responses to “Corso Adulti: Nuova Argentia – Cassano 31 – 45”