Gli adulti incontrano gli amici del Malaspina

Venerdì 22 maggio

è arrivato il giorno atteso, la “trasferta a Malaspina”.
La squadra si presenta carica e soppratutto numerosa, 13 giocatori ufficiali e un’infiltrato (Paolo) che si è deciso a fare il doppio turno questa settimana; coach Stefano Gobbo.
Dopo il riscaldamento di rito si parte! Subito si capisce che sarà una dura sfida, come già del resto ci si aspettava…
Lo scontro si accende subito, non ci sono momenti morti, azioni veloci che portano alla fine del primo quarto con un parziale di 15 a 15.
L’inizio del secondo quarto parte con i ritrmi del primo, ma dopo poco gli avversari iniziano ad allungare le distanze, i nostri non ci stanno e inseguono il Malaspina evitando che il divario aumenti e diventi eccessivo da recuperare.
Non per nulla scoraggiati i Gorgonzolesi continuano ad avere una buona percentuale sul possesso di palla ed a insidiarsi nella difesa avversaria anche se molti tiri non vanno a segno, solo Billa e Gori riescono in questo quarto ad ottenere due canestri.
Il Secondo quarto se lo aggiudica il Malaspina con un punteggio di 19 a 27.
Durante terzo quarto il Gorgonzola è decisa a vincere e non molla, Simone portando a concludendo delle belle azioni mette a segno 7 punti attenuando la tensione della squadra che continua la sua partita senza “indietreggiare”.
Gli avversari difendono bene, Molgora sotto canestro non riesce a crearsi lo spazio necessario per poter concludere ma comunque subendo falli si porta a casa dei tiri liberi; Max, Billa, Cusi cercano di penetrare ma la difesa è ben agguerrita e non gli consente molto…
Caste come al solito si dimostra instancabile e da il meglio di se cercando di recuperare qualche palla difendendo alto.
Il terzo quarto finisce con un parziale a sfavore del Gorgonzola 31/42, si mantiene il divario.
L’ultimo quarto è su falsa riga dei precedenti dove il malaspina rimane sempre in vantaggio ma c’è una cosa che si no nei nostri “ragazzi”: la voglia di giocarsela fino all’ultimo e così è!
Fino al suono del fine partita i nostri attaccano e difendono senza tener conto di essere in svantaggio, ma con la voglia di far sentire la loro presenza, anche quando manca pochissimo
alla fine non mollano e continuano a giocarsela; una grinta propria di poche squadre!
Fine partita vittoria del Malaspina con un punteggio di 42 a 54.
A onor di cronaca bisogna mettere in evidenza che i troppi cambi fatti dal Gorgonzola, per permettere di giocare a tutti i partecipanti (com’è giusto che sia), ha penalizzato la squadra che si trovava ogni 2/3 minuti con un assetto diverso, oltre al fatto che la percentuale dei canestri fatti è bassa rispetto alla media dei singoli giocatori.

Ancora un “grandi” ai nostri “ragazzi” che non si sono mai arresi rendendo la partita piacevole da guardare.

Alessandro Molgora: 7 punti
Danilo Coletti: 3 punti
Davide Tantillo: 4 punti
Simone Cavenaghi: 11 punti
Davide Re: 2 punti
Andrea Castelli: 4 punti
Jacopo Vitali: 3 punti
Andrea Brambilla: 6 punti
Andrea Balconi: 2 punti

+Copia link

0 Responses to “Gli adulti incontrano gli amici del Malaspina”