Esordienti 2004: Nuova Argentia – Bussero 40 – 29

Esordio casalingo al torneo Mariani per i nostri ragazzi contro Castel Bussero (la partita con Brugherio verrà recuperata nel secondo we di novembre). Domenica ore 9.30 orario infausto e storicamente “nemico” per i 2004 🙂

Ma andiamo con ordine :

1′ frazione : i presagi si materializzano subito con una partenza a rilento ad essere generosi…Giova e Mattia, sarà il cambio d’ ora notturno, si presentano in campo in pigiama e babbucce 🙂 i rispettivi avversari saettano per il campo e trovano il tempo anche per parcheggiare l’auto e andarsi a bere un caffè. Il 23 in particolare ci fa’ vedere i sorci verdi e con 4 canestri di seguito spinge i suoi al 6-10 finale. La Castel che ha allargato il vivaio a Pessano, Bussero e Carugate e vuole ripercorrere anche nel maschile i fasti delle squadre femminili: è totalmente rinnovata rispetto alla squadra materasso degli anni precedenti.

2′ frazione : pronto risveglio dei nostri nei secondi 8 minuti che dimostrano la buona qualità del nostro lungo roaster. Marchia guida le danze e distribuisce ottimi palloni sugli esterni Lorenzino e Barlassa e non disdegna azioni e conclusioni personali di gran fattura. Ma è una serpentina di Merlino con ” lacrima” a ciuffo nella retina avversaria che fa esplodere gli spalti. 10-2 e partita ribaltata, progressivo 16-12.

3′ frazione : dopo l’ intervallo coach Gobbo mischia i quintetti, Teo Fratesi, per il quale non c’è fuso orario che tenga, imbavaglia il 24 ospite e guida la cavalcata che trova in Thomas il giusto terminale. 10-7 il parziale e 26-19 progressivo.

4′ frazione : partiamo ancora forti e facciamo il vuoto arrivando a +15. Gio’ ridestatosi trova le entrate congeniali che fruttano liberi e canestri. La partita perde d’interesse ma ci pensa l’ unica ragazza in campo, nr.12, a far disperare la nostra retroguardia e con 4 punti rintuzza il risultato. 14-10 e 40-29 finale.

Poco altro da aggiungere, insieme alla tecnica e al gioco di squadra, dobbiamo crescere in prontezza e consapevolezza. La reazione è stata ottima ma troveremo squadre ostiche che non potremo lasciar “scappare”. Alla prossima, Ezio

+Copia link

0 Responses to “Esordienti 2004: Nuova Argentia – Bussero 40 – 29”