Aquilotti 2005: Posal – Nuova Argentia 4 – 2 (54 – 48)

Parziali : 4-10,15-6,8-7,14-6,8-4,5-15

Terza giornata del torneo Mariani e trasferta molto impegnativa per i nostri che vanno a Sesto contro la blasonata Posal. Tante le assenze in questa domenica di cresime e altre partite in concomitanza, proviamo comunque a giocarcela.

Primo tempo : Paolo-Leonardo-Lance-Nicolò

Partenza spigliata dei nostri che mostrano di non aver paura e ribattono colpo su colpo all’avversario, a metà tempo siamo sul 4-4. Al rientro dal timeout grande accelerata dei nostri che riescono ad allungare e a mettere le mani sulla frazione, condotti da Paolino, particolarmente ispirato.

Secondo tempo : Danilo-Luca-Mattia-Gerom

La frazione parte subito in salita, dopo pochi minuti siamo già sotto, i nostri non difendono, perdendo continuamente l’avversario, Danilo e Luca ci provano, ma sono troppo soli e ben presto si caricano di falli per fermare le scorribande degli avversari che arrivano da tutte le parti. Nel finale si riduce un pò il passivo che resta comunque pesante.

Terzo tempo : Simone-Alessandro-Lorenzo-Riccardo

Prendiamo subito canestro, poi due tiri da fuori di Simone ci portano avanti, altro canestro di Alessandro, siamo 6-2, arriva la reazione avversaria. Andiamo 6-6, il tempo è ben giocato, i nostri si battono molto bene contro un quartetto avversario molto forte. A un minuto dalla fine prendiamo un piazzato da 6 metri, poi Lollo ha due liberi per il pareggio, ma ne mette dentro solo uno, sull 8-7 l’ultimo disperato tentativo di Simone finisce sul ferro e così perdiamo la frazione con qualche rimpianto.

Quarto tempo : Leonardo-Lance-Mattia-Luca

Dopo la pausa si riparte, il coach avversario prova a chiuderla schierano un quartetto forte, andiamo subito sotto, ma un paio di prodezze di Lance ci riportano sotto, purtroppo ci dimentichiamo di difendere e prendiamo un pesante parziale negli ultimi minuti. Frazione persa e andiamo sotto 3-1.

Quinto tempo : Simone-Riccardo-Gerom-Danilo

Altro tempo difficile, partiamo ad handicap, due passaggi sbagliati e in un amen siamo 0-4, la Posal non ha bisogno di questi regali, sfrutta il difficile momento dei nostri e si porta 0-8. Frazione quasi compromessa, Simone non si arrende, un assist e un canestro e siamo 4-8. Ci proviamo fino all’ultimo, ma non c’è nulla da fare, la sconfitta si materializza.

Sesto tempo : Paolo-Lollo-Nicolò-Alessandro

A risultato acquisito i nostri danno un po’ di spettacolo e dominano la frazione con Lollo mattatore e inarrestabile, quantomeno riduciamo lo scarto e la sconfitta diventa onorevole.

Prima sconfitta stagionale, all’indomani del trionfo di San Giuliano. Come detto all’inizio tante le assenze, ma prova comunque gagliarda, i nostri hanno dato il massimo non si sono mai arresi uscendo tra gli applausi. Peccato per alcuni grossolani errori che hanno fatto la differenza e per la scarsa reattività sotto canestro che ha concesso molti secondi e terzi tiri agli avversari. Tuttavia numericamente la sconfitta è accettabile (6 soli punti di differenza nel computo totale), avremo modo di rifarci. Il Mariani entra ora nel vivo, nel prossimo week-end ci saranno le ultime 2 gare che ci diranno la nostra collocazione nella griglia dei quarti di finale.

Gaetano Spinelli.

Foto di Alessandro Giannini.

+Copia link

0 Responses to “Aquilotti 2005: Posal – Nuova Argentia 4 – 2 (54 – 48)”