Scoiattoli 2007: Argentia 2, la vendetta!

Era il premio oscar Russel Crowe che nel film “il gladiatore” disse “al mio segnale scatenate l’inferno”? Noooo! Questa frase è stata pronunciata all’alba di oggi (si perche’ alzarsi alle 7 di domenica è l’alba per tutti) dal nostro coatch Stefano Gobbo che insieme al suo fedelissimo Cusi ha dato il via a un vero e proprio assedio al collegio invasore. Ricordiamo tutti come era andata l’ultima volta in collegio, un castigo piombò sui poveri Scoiattoli increduli a tanta ingiustizia che persero la battaglia ma non la guerra, si perchè il destino ti da sempre una possibilità per riscattarti. Oggi, in occasione della finalissima per il terzo e quarto posto, quella sporca dozzina che per un soffio ha sfiorato ieri pomeriggio la grande impresa ha conquistato meritatamente il terzo posto del torneo! 5 a 0 e nessun sopravvissuto alla furia dei blancos gorgonzolesi…

Dal primo secondo di gioco, anzi forse gia’ dallo spogliatoio (ben 123 nel palazzetto di Brugherio), si capisce che non c’e’ speranza per i collegiali. Quartetto di marines il nostro (Martino il bello, Fabio la roccia, Simone la ventosa, Emanuele spillo) che affonda senza problemi con un tremendo 4 a 2 gli avversari colpevoli solamente di trovarsi lì in quel momento e in quella partita…

Secondo parziale, entrano Marcus, Luca ‘occhi di ghiaccio’, Leo il dolce boccolo biondo, e Manuel il risolutore con scarpe senza suola anche oggi (mamma e papa’ provvediamo a cambiargli le gomme che sul parquet pattina che e’ una meraviglia), i ragazzi non fanno prigionieri e sapete perchè? Perchè sanno di essere forti dopo ieri e giocano da vera squadra affiati come veri amici passandosi la sfera deliziando il pubblico non pagante presente, 8 a 2 il risultato, avanti cosi…

Il terzo tempo si apre con un quartetto da mille e una notte (Davidino muscolino oggi tra l’altro era il suo compleanno, amore di papino, Francesco detto Nick mano fredda per la sua testolina piu’ dura del grande Paul Newman nel suo famoso film, Andrea P. gia’ uomo sky di ieri, e Maestro, il nostro Capitan America) che trova come unico fastidio sul loro percorso una bimba molto carina che non ci sta a farsi mettere da parte facilmente e ruba palle vaganti rischiando anche di capovolgere il risultato in contropiedi… 2 a 1 per l’Argentia, ma cuoricini rapiti dei nostri ragazzi che a fine partita le regaleranno un mazzo di rose negli spogliatoi (non mi chiedete quale, ripeto erano ben 123 in quell’edificio)…

Ormai tutto va per il verso giusto, il tifo e’ sempre caldo, Cusi se la ride, lui sa come andra’ a finire, beh Cusi fin troppo facile con 3 tempi vinti hihi, grande stratega il giovane coatch.

Quarto tempo leggermente combattuto ma portato a casa con un 6 a 4 grazie a Spillo Emanuele che approfittando di una esultanza momentanea degli avversari a pareggio appena avvenuto, riparte da fondo campo, si fa tutto il campo e sotto gli occhi increduli della mamma in tribuna (visibilmente commossa forse anche per essersi svegliata all’alba di domenica) segna il canestro che chiude il conto….L’ARGENTIA E’ SUL PODIO!!!

Noi genitori, gli irrudicibili direi, dopo aver dormito in palestra dal giorno prima per non fare tardi al grande appuntamento di questa mattina, ci abbracciamo e tiriamo finalmente un sospiro di sollievo, che week end intenso amici, quanti brividi piacevoli provati insieme… E quanto tifo… A proposito e la mamma di FABIO?… LA VOCE non c’è più, afona anche lei come tutti… Ha gridato il nome del suo bambino per due giorni consecutivi… MADRE CORAGGIO! La prossima volta miele d’acacia sugli spalti mi raccomando! E ora che dire… FORZA ARGENTIAAAA!

+Copia link

0 Responses to “Scoiattoli 2007: Argentia 2, la vendetta!”