Serie D: Milano3 – Ottica Brambilla 61 – 70

Nuova Argentia: Magnani 13, Longoni n.e., Cirillo 13, Pesavento 18, Pradella 4, Raspanti 9, Bischetti, Villa, Messina 8, Bazzo 1, Brambillasca 3, Mazzocchi. All: Scaltrito/Dossi/Brambillasca

Progressivo: 21-11, 34-40, 47-55, 61-70

Partita che vale per entrambe le squadre il sesto posto a pari punti con Tromello quella che l’Ottica si appresta a giocare contro Milano3. Gara ostica per i gorgonzolesi che si trovano di fronte una squadra stranamente ancora più giovane di loro. Infatti i padroni di casa partono subito con il ritmo molto alto facendo un parziale di 10-3: non tarda ad arrivare la risposta dell’Ottica Brambilla, grazie soprattutto all’atletismo di Messina (5 punti nel quarto) che inchioda in contropiede la schiacciata del -3 a 1:40 dalla fine. È qui, però, che Milano3 mette il turbo e segna diversi canestri in fila portandosi sul +10 alla prima sirena. Inizia il secondo parziale e da subito gli ospiti fanno vedere di cosa sono davvero capaci: sale in cattedra Luigi Cirillo, oggi in veste di capitano, che piazza un chirurgico 3/4 da tre e un totale di 11 punti nel quarto, spalleggiato da un ottimo Magnani (6 per lui nel quarto con una tripla e un grande contributo a rimbalzo) e in generale da un bellissimo gioco di tutta la squadra. Con un parziale di 0-15 in 4 minuti Gorgonzola si porta in vantaggio riuscendo ad attaccare molto bene sia la uomo che la zona e andando all’intervallo con un discreto +6 di vantaggio. Nella ripresa entrambe le squadre faticano a mettere punti a referto nei primi minuti; l’Ottica non riesce a scrollarsi di dosso i padroni di casa che continuano a mettere molta intensità, ma i loro tentativi di recupero sono contrastati da un ottimo terzo quarto di Pesavento (10 punti) e Raspanti che piazzano entrambi una tripla. Sotto di 8 a 10 minuti dalla fine i padroni di casa provano il tutto per tutto piazzando un pressing a tutto campo per cercare di recuperare dei palloni: infatti nelle prime azioni Gorgonzola fatica a impostare un buon gioco in attacco e Milano3 riesce a ricucire in parte la distanza. A 3 minuti dalla fine, però, prima Messina e poi Magnani mettono a segno due giochi da tre punti che riportano gli avversari alla doppia cifra di svantaggio rendendo ormai improbabile una ulteriore rimonta. L’Ottica porta a casa il quinto referto rosa (il quarto fuori casa) vincendo 61-70 contro una squadra dalle ottime potenzialità: ancora una volta abbiamo visto come i ragazzi di coach Scaltrito riescano a giocare un basket da vera squadra unita, divertente da giocare e bello da guardare, dando la riprova del bel gruppo che si sta formando sia dentro che fuori dal campo.

Adesso, prima della pausa natalizia, ci sono da affrontare due partite entrambe nelle mura casalinghe ed entrambe molto importanti per la classifica. La prima sarà venerdì 11 alle ore 21.00 contro Ombriano: come sempre vi vogliamo numerosi per sostenere i nostri ragazzi!!

+Copia link

0 Responses to “Serie D: Milano3 – Ottica Brambilla 61 – 70”