Serie D: Ottica Brambilla – Ombriano 83 – 72

Nuova Argentia: Magnani 15, Magoga, Pesavento 8, Pradella 6, Abate 2, Raspanti 6, Bischetti 2, Villa 6, Messina 6, Bazzo 16, Brambillasca 12, Mazzocchi 2. All: Scaltrito/Dossi/Brambillasca.

Progressivo: 28-11, 45-32, 62-46, 83-72

Reduci da tre vittorie in fila e carichi di tanta voglia di far bene, i ragazzi dall’Ottica Brambilla ospitano in casa un’avversaria che ha totalizzato fin’ora due punti in più in classifica: si prospetta una partita bella e tutt’altro che in discesa contro una squadra che si deve riscattare da una brutta sconfitta. Palla a due e i padroni di casa partono fin da subito molto forte, tirando con ottime percentuali dal campo e producendo un gioco molto fluido, di ritmo ed efficace tanto in attacco quanto in difesa; il primo è un quarto all’insegna del gioco di squadra dove infatti Gorgonzola va a referto con otto uomini su nove scesi in campo senza possibilità di replica per gli avversari. Sotto di 17 dopo 10 minuti Ombriano approfitta del prevedibile ma leggero calo di intensità dell’Ottica e riesce a recuperare qualche punto lasciando la partita decisamente aperta: provvidenziali le triple di Magnani e Raspanti per riallontanare gli avversari scesi sotto la doppia cifra di svantaggio. Negli ultimi minuti del quarto l’asse Pesavento-Bazzo produce diversi punti che permette a Gorgonzola di andare all’intervallo con un buon vantaggio di 13 lunghezze. Ricomincia la gara e dopo pochi minuti i padroni di casa sono costretti a lasciare in panchina alcuni titolari per problemi di falli; ma è qui che viene messa in mostra la vera forza di questa squadra, dove tutti i giocatori in panchina sono in grado di dare un ottimo contributo in campo in ogni momento della partita. Primo tra tutti è questa volta il turno del giovane Villa che finalmente fa vedere di cosa è capace di fare: 4 assist, 2 punti e tante belle giocate in 7 minuti del terzo quarto, che l’Ottica chiude avanti di 16. Quando mancano solo 10 minuti alla fine dell’incontro Ombriano non accenna a voler alzare bandiera bianca e continua a dar filo da torcere ai padroni di casa; i ragazzi di coach Scaltrito non si fanno sorprendere e rispondono all’offensiva guidati dalla bella prestazione di Magnani che infila in questo parziale 9 punti con anche una tripla (3/4 in totale dell’arco per lui) spalleggiato da un costante Bazzo sempre incisivo sotto canestro per tutta la gara. Sembra fatta ma gli ospiti non mollano e a due minuti dalla fine piazzano due tiri da tre in fila portandosi a -9: ancora una volta l’Ottica respinge l’attacco grazie a due bei canestri di Brambillasca, anche lui finalmente autore di una bella partita. Finisce 83 a 72 per Gorgonzola che porta a casa una bellissima partita giocando una gara davvero strepitosa, con pochi errori e tante belle giocate da parte di ciascuno dei ragazzi che hanno dato tutti il loro importante contributo per questi due punti che porta la squadra sopra il 50% di vittorie in campionato. Vittoria ancora più importante se si pensa che Ombriano era quinta in classifica perdendo quasi sempre solo con le squadre davanti: ora invece li abbiamo raggiunti e abbiamo ottenuto anche un discreto parziale fondamentale per un’eventuale differenza canestri. In sostanza grande prestazione di un grande gruppo che da inizio stagione ha fatto passi da gigante!

Il prossimo impegno sarà l’ultimo prima della pausa natalizia e sarà ancora in casa contro la Sanmaurese Pavia: vi aspettiamo venerdì 18 alle ore 21.00 (e non 21.30 come di routine!) per sostenere i nostri ragazzi.

+Copia link

0 Responses to “Serie D: Ottica Brambilla – Ombriano 83 – 72”