Aquilotti 2006: Nuova Argentia – Ciesse Milano 4 -2

Partiamo dalla fine, per una volta. Il tabellone indica il
punteggio di 11-0 per gli ospiti. Facce rabbuiate nei ragazzi, qualche genitore
un po’ perplesso, qualche commento tecnico fra genitori e coach sull’andamento
del match. Qualcuno leggendo potrebbe pensare, ma quindi abbiamo perso? La
risposta è no, gli Aquilotti 2006 l’hanno portata a casa anche stavolta, 4-2 è
il finale dei 6 tempi giocati.

La formazione avversaria del Ciesse Milano si presenta con
una formazione molto fisica, decisamente più alti e piazzati dei nostri nanetti
(per modo di dire…).

I primi 3 tempi ci vedono sempre vincenti, lottando e spesso
subendo la fisicità degli avversari, ma spuntandola sempre grazie alla miglior
tecnica e precisione. Non è la nostra miglior partita e si vede subito, i
ragazzi sembrano un po’ distratti, forse impauriti dalla stazza degli
avversari.

Dopo l’intervallo gli ospiti ripartono fortissimo e si
aggiudicano il tempo segnando 5 canestri consuntivi dopo aver subito un
parziale di 6-0 per noi.

Ci aggiudichiamo con fatica il quinto tempo, che ci assegna
la vittoria del match con un tempo di anticipo, quello descritto all’inizio.

Considerazione personale: ogni piccolo ostacolo, che si
vinca o perda, serve a crescere. Oggi, seppur distratti per così dire, la partita
è stata vinta. Mi chiedo, dove si può arrivare con maggiore concentrazione e
consapevolezza dei propri mezzi e capacità?

Piccola nota di merito per Davide Simonetta, top scorer del
match e Matteo Maestroni, 2007 prestato alla causa, che ha dimostrato che in
campo con i più grandi ci può stare eccome.

Bravi tutti, continuate così!

Foto di Alessandro Pessot

+Copia link

0 Responses to “Aquilotti 2006: Nuova Argentia – Ciesse Milano 4 -2”