Gazzelle: Argentia’s Girls – San Rocco 4 – 1 (56 – 22)

GAZZELLE FIP MILANO
NUOVA ARGENTIA-SAN ROCCO 04 : 4 – 1 (56 – 22)

Seconda partita casalinga e seconda vittoria per le nostre Girls che ricevono le biancorosse di Sant’Angelo Lodigiano.
Le avversarie di Coach D’Apice, sono già presenti sul campo con largo anticipo e la nostra curatrice d’immagine Asia osservandole, fa subito presente alle compagne che le piacerebbe giocare in divisa bianca.
Purtroppo i desideri della nostra gemella Alieri non si avvereranno e sarà costretta a cambiarsi prima della palla a due precisando a Coach Carlo che sarà lei a disegnare una nuova divisa ad hoc per la sua squadra!
Una volta studiate le avversarie e aspettato Sharon per il suo esordio, il giovane miniarbitro Andrea Bassi, può finalmente alzare la prima palla a due.
Nel primo sesto si parte con Giulia, la già citata Asia, La Sere e Chiara “La Rossa” ( sorella di Nic “sguardo di lato” Vergani ).
Grazie alla buona determinazione delle Girls la prima frazione scivola via senza troppe difficoltà.
Conclusosi il tempo con un canestro allo scadere di Asia è la volta di SpeedyMartin, Vittoria la Guerriera, Emma e Rebecca -detta Reby- per gli amici.
Le lodigiane prendono anch’esse più sicurezza assistendo così come nel terzo periodo a frazioni più interessanti.
Acquisita ancora più confidenza con il campo, con la palla, scacciata via la tensione ma soprattutto grazie all’arrivo in panchina di Alice ( purtroppo in borghese per via di una influenza fastidiosa ), nei restanti tempi le Nostre si divertono a giocare e il nostro Capitano Sofia non fa mancare corse con capelli al vento e canestri decisivi.
Decisamente molto positive anche le neo arrivate nella famiglia Argentia, Chiara “La Mora”, Sharon e Giulia.
Stop natalizio con panettoni&pandori al seguito, si riprenderà sempre tra le mura amiche del Palestrone il 17/1 ospitando le comasche di Vertemate attendendo l’esordio di Alice e della violinista Caterina!!

+Copia link

0 Responses to “Gazzelle: Argentia’s Girls – San Rocco 4 – 1 (56 – 22)”