Ottica Brambilla – Gilbertina Soresina

Nuova Argentia: Magnani 10, Pesavento 23, Pradella 8, Abate 4, Raspanti 5, Bischetti 7, Villa 6, Messina 2, Bazzo, Brambillasca 12, Mazzocchi, Cicala 3. All: Scaltrito/Dossi/Brambillasca

Progressivo: 15-36, 46-57, 61-74, 80-92

Siamo al giro di boa del campionato e l’Ottica Brambilla si appresta a giocare la prima di ritorno contro Soresina, seconda in classifica dopo la sconfitta nella giornata precedente contro Juvi: l’ex-Serie A Masper e i suoi compagni arrivano a Gorgonzola con moltissima voglia di fare una grande partita per riscattarsi. Infatti la Gilbertina inizia con un ritmo spaventoso e una precisione dalla lunga distanza davvero da manuale: in 2 minuti si portano sul 2 a 12 lasciando l’Ottica spiazzata. Tutto il primo quarto è un continuo canestro degli ospiti che sfruttano al meglio la superiorità tecnica e fisica dei loro uomini del quintetto. Il secondo quarto inizia sul -21 per Gorgonzola che però non ha alcuna intenzione di subire senza reagire: Pesavento si carica la squadra sulle spalle e guida la rimonta realizzando 15 punti in questo parziale, sostenuto dalle triple di Magnani e Bischetti. Grazie ai momenti in cui Soresina fa riposare i suoi migliori, i padroni di casa ne approfittano riuscendo a dimezzare lo svantaggio. All’intervallo il risultato è 46-57 e la partita è tutt’altro che già finita. Nella ripresa l’Ottica continua a mettere grande intensità difensiva per provare a sopperire il divario fisico: ma il risultato non sembra intenzionato a smuoversi da quel +10 per Soresina che grazie ai numerosi tiri liberi realizzati e alla grande prestazione di Masper (24 punti per lui) riescono a contrastare ogni tentativo di riaggancio dei padroni di casa. Gli ultimi 10 minuti sono una fotocopia del quarto precedente: Gorgonzola non si dà per vinta e continua a provarci fino alla fine grazie soprattuto ai 10 punti del secondo tempo di Brambillasca. Bello l’atteggiamento dei padroni di casa che danno la possibilità al pubblico di vedere una bella partita per 40 minuti e una squadra che non ci sta a mollare nonostante l’avversario sia decisamente superiore. La gara finisce 80-92 con l’Ottica Brambilla che non riesce mai a scendere sotto la doppia cifra di svantaggio ma che ha fatto sempre impegnare Soresina non lasciandogli un attimo di respiro: onore ai ragazzi di coach Scaltrito che hanno dato filo da torcere a una squadra che arrivava carica e determinata a fare una partita al 100% e che non si sono fatti schiacciare dopo una partenza decisamente sfavorevole.

La prossima gara sarà venerdì 22 gennaio a casa della Gamma Basket Segrate; altra gara difficile sulla carta contro i terzi in classifica.

+Copia link

0 Responses to “Ottica Brambilla – Gilbertina Soresina”