Esordienti 2004: Agrate – Nuova Argentia 26 – 41

Partita domenicale sul parquet di Agrate, tirato a lucido per l’ occasione anche troppo viste le numerose scivolate durante la partita. La cronaca :

1′ frazione : partenza a razzo per i padroni di casa sicuramente più abituati a questo tipo di superficie. I gialli saettano in ogni parte del campo e trovano buone conclusioni dalle breve e media distanza. In fase di difesa si applicano con un agonismo apparso veramente al limite, uscire da questo tipo di marcature sembra assai complicato l’ arbitro preciso e puntuale interrompe l’ azione un’ infinita’ di volte. I nostri dopo un’ inizio impacciato prendono le misure anche se il gioco così spezzettato stenta a decollare. Marchia è in buona vena e con 8 punti ci tiene a galla. 11-10 il parziale

2′ frazione : l’equilibrio iniziale viene rotto da Agrate che grazie ad una serie sostanziosa di nostri errori in appoggio piazza un allungo fino al 19-10. Stefano chiama un time out salutare che ha il merito di svegliare la squadra e sopratutto Gio’ che piazza un mini break di 7 punti e ci riporta a vista, 19-17 all’ intervallo.

3′ frazione : ottima partenza per gli ospiti con Mattia che con un due sottomano trova 4 punti fondamentali. Agrate non si scompone e ribatte colpo su colpo, nessuna delle due squadre vuole mollare il centro del ring. Jacopo trova un tiro da fuori prima di stramazzare dopo l’ ennesimo contrasto duro del suo marcatore. Equilibrio quasi perfetto 26-25 alla sirena.

4′ frazione : sugli spalti ci accingiamo a vivere l’ ultimo round di questo avvincente match quando improvvisamente nella testa dei ragazzi si spegne la luce e prendiamo una grande imbarcata. ..15-1 il parziale, 26-41 il finale.

Sconfitta davvero senza attenuanti. Va bene il parquet, vanno bene le marcature al limite, va bene il fatto come mi ha rivelato un papà agratese che loro attendevano il match ” col coltello fra i denti” dopo che in avvio di stagione avevamo strappato una convincente vittoria in amichevole proprio qui. Chiariamo, Agrate è una signora squadra ma il Black out degli ultimi 8 minuti ci ha lasciato senza parole..e l’ impressione è che sia improvvisamente mancata la freschezza atletica, finita la benzina insomma. Quando si affrontano questo tipo di partite così fisiche o hai lo scatto bruciante per uscire dalla marcatura oppure il portatore di palla dovrà necessariamente cercare la soluzione personale e a volte forzare le conclusioni.

Bisogna ripartire lavorando duramente in settimana se no l’ ottima prova contro Cernusco di 15 giorni fa, dopo le traballanti vittorie di inizio campionato, rimarrà solo un’illusione. Forza ragazzi siamo un’ ottima squadra ma ora è il momento di rimboccarsi le maniche !

+Copia link

0 Responses to “Esordienti 2004: Agrate – Nuova Argentia 26 – 41”