Under 14: Inizio lento con un finale ben giocato

Girone Bergamo Silver 3

20 febbraio 2016: Nuova Argentia 96 – Dynamica Vimodrone 39

Giocatori: Paglioli, Airoldi, Crippa, Marsico, Isgrò, Djaffi, Cento, Valeri, Maraschi, Pennati, Braga, Boffa.
Coach Luciano Gaia, Vice all. Carlo Bellavita.

La partita con la Dynamica Vimodrone la potremmo considerare una copia della gara con Stezzano di domenica 14 Febbraio. Non tanto nel risultato – in assenza del commento del match sul sito ricordo il punteggio: Nuova Argentia 60, Basket Stezzano 45 – quanto piuttosto nello sviluppo dell’incontro. In entrambe le partite il primo quintetto sceso in campo ha iniziato piuttosto lentamente quasi un po’ rilassato per poi riprendersi nell’arco delle gare e chiudere gli incontri con risultati tranquillizzanti e momenti anche di buon gioco.

Nell’ultima partita con il Vimodrone il Coach Luciano Gaia per dare una sveglia al quintetto base che stava replicando per impegno la partita precedete, dopo qualche minuto dall’inizio dell’incontro lo sostituisce completamente con la sorpresa di tutto il pubblico – si vede raramente un cambio quintetto –.
La sostituzione da subito la carica giusta e il primo quarto tra rimbalzi recuperati sia attacco sia in difesa porta a un discreto vantaggio, 22 Nuova Argentia, 11 Dynamica Vimodrone.
Nel secondo e terzo quarto l’andamento della partita non cambia. Più forte la Nuova Argentia nel recuperare palla e in azioni che si concretizzano in canestri, così il distacco tra le due squadre si rafforza e il terzo quarto si chiude a 72 Nuova Argentia, 33 Dynamica Vimodrone.
E’ però nell’ultimo quarto che la Nuova Argentina da il meglio. Azioni e maggior ritmo alla partita con recuperi di palla a centro campo – anche se non sempre finalizzati a canestro – allungano il distacco per la Nuova Argentia. In chiusura della partita una bel tiro da tre completa un quarto tempo ben giocato per impegno e chiude la gara con il risultato di 96 Nuova Argentia, 39 Dynamica Vimodrone. Dopo questi due turni chiusi con un buon numero di canestri aspettiamo i ragazzi di Gorgonzola ai prossimi appuntamenti, per vedere se continueranno nelle vittorie e nella crescita del gioco.

+Copia link

0 Responses to “Under 14: Inizio lento con un finale ben giocato”