Argentia’s Girls: Nuova Argentia – Vimercate 2 – 4 (27 – 66)

Appuntamento infrasettimanale al palestrone per le nostre girls. Viene a far visita la fortissima Dipo Vimercate, finora sempre vittoriosa in campionato. L’impegno è proibitivo, il pubblico è delle grandi occasioni, nonostante sia un giovedi. Notiamo un’inflazione di Vergani che sono ovunque, Chiara in campo, Max al tavolo e Niki all’esordio come vice del coach Carlo. Spicca in tribuna l’assenza di Anna. Il pubblico di Vimercate è molto caloroso e rumoroso. Dopo un breve riscaldamento cominciano le ostililtà.

Primo tempo : Marty-Serena-Reby-Sharon

Coach Carlo parte con un quartetto da combattimento. Le nostre approcciano bene la partita, ritmi subito alti, il primo affondo è della Marty che sbaglia, ma Sharon raccoglie palla e insacca. 2-0. Reagisce subito la Dipo, ma la Marty mette il turbo e brucia la sua avversaria. 4-2. Si lotta in ogni zona del campo, gran rimbalzo di Serena e il tiro si insacca. 6-2. Si va avanti con capovolgimenti di fronte, la Marty prova ad allungare, ma la Dipo è sempre li. Manteniamo lo striminzito vantaggio con la Marty che negli ultimi secondi congela opportunamente la palla. 1-0 Argentia.

Secondo tempo : ChiaraV.-Cate-Giulia-Asia

Dipo prova a reagire, ma Chiara è una garanzia, nonostante le avversarie la temano marcandola molto da vicino. Wonder Woman comincia il suo show fatto di progressioni che si concludono con canestri. Andiamo subito avanti sul 5-2. Gli avversari cercano di tamponare. Arriva anche un bel canestro di Cate e prendiamo il largo. Giulia e Asia si prodigano molto bene in difesa e la Dipo rimane a distanza di sicurezza. Chiara commette qualche fallo di troppo, ma la frazione si conclude con un bel 9-4 e incredibilmente andiamo sul 2-0.

Terzo tempo : Sofy-Emma-Viky-ChiaraR.-Alice

La Dipo deve reagire e tira fuori dal cilindro un paio di assi e andiamo in grande difficoltà. Le due ragazze corrono a canestro senza ostacoli, le nostre sembrano paralizzate. 8-0 dopo due minuti. La frazione è un monologo, Sofy e ChiaraR cercano di reagire, ma raramente superiamo la metà campo e il passivo continua a crescere. Le ragazze di Vimercate sembrano indemoniate e finalmente arriva la sirena che ferma a 18-0 l’emorragia della nostra squadra.

Quarto tempo : Marty-Serena-Reby-Sharon

La partita sembra essere girata, le ragazze del Dipo hanno preso fiducia e partono bene andando subito in vantaggio. La Marty corre avanti e indietro, ma la benzina comincia a scarseggiare e in breve il parziale diventa 6-0. La nostra però non si arrende e servita da Giulia, vola in contropiede. 6-2. Ultimi scampoli di energia, sbagliamo troppo da sotto e le avversarie chiudono la frazione con un canestro da sotto. 8-2 e partita ora sul 2-2.

Quinto tempo : ChiaraV-Cate-Giulia-Asia

Proviamo a reagire, ma il coach avversario mette in campo le due migliori, dalla tribuna e dalla panchina un solo ordine, fermare la “rossa” in ogni modo. La nostra fuoriclasse non si spaventa e comincia a macinare gioco, suoi i primi due punti, ma la reazione avversaria arriva prontamente, arrivano tre canestri in contropiede a velocità folle. Andiamo sotto 6-2. Chiara prova a ribattere, ma le energie sono allo stremo e la Dipo riesce a contenerla. Un canestro di Serena ci riavvicina. 8-4. Allungo avversario, Chiara con molta fatica si libera e va a canestro, ma non ha poi la forza di rincorrere in difesa e prendiamo ancora canestro. Finisce 13-8.

Sesto tempo : Chiara V.-Marty-Giulia-Asia-Alice

Partita compromessa. Nell’ultimo tempo la Dipo, ormai col vento in poppa, ci infila un altro brutto parziale. Le nostre lottano con coraggio, Alice prova a fare gioco, ma è veramente dura visto che ormai le ragazze del Dipo vanno a cento all’ora. La partita finisce. Sconfitta per 4-2 tutto sommato onorevole visto il valore delle avversarie.

Come da pronostico arriva una sconfitta casalinga. Le nostre hanno lottato in diversi tempi, ma il roster avversario era più lungo. Una battuta d’arresto che può servire, è confrontandosi con i migliori che si cresce. Il percorso è ancora lungo, pieno di ostacoli, ma se le nostre avranno la volontà di lavorare con intensità i risultati arriveranno. La squadra è giovane e deve fare esperienza, finora i risultati sono anche al di sopra delle aspettative, bisogna dare fiducia al coach e stimolare sempre più le nostre ragazze a dare il massimo. Buona l’affluenza di pubblico e molto calorosa la partecipazione sugli spalti da entrambe le parti che rende onore al basket femminile.

+Copia link

0 Responses to “Argentia’s Girls: Nuova Argentia – Vimercate 2 – 4 (27 – 66)”