Serie D: Ottica Brambilla – Mi 3 Basiglio 68 – 57

Nuova Argentia: Magnani 7, Longoni n.e., Cirillo 12, Magoga n.e., Pesavento 13, Pradella 5, Abate, Raspanti 5, Barin n.e., Bazzo, Brambillasca 18, Mazzocchi 8. All: Scaltrito/Dossi/Brambillasca.

Progressivo: 14-12, 27-28, 49-43, 68-57

Agguantata la prima vittoria nel girone di ritorno l’Ottica Brambilla prova a replicare in casa contro Milano3, squadra dietro in classifica ma che anch’essa si deve giocare la salvezza: inoltre le caratteristiche delle due squadre, poco fisiche e giovani, prospettano una partita equilibrata. L’Ottica parte forte in difesa lasciando gli avversari a soli 3 punti segnati a circa metà del primo quarto; anche la fase offensiva è ben organizzata, ma poco efficace nelle conclusioni, non riuscendo così a fare un parziale sostanzioso. A fine quarto gli ospiti iniziano a ingranare e si portano sul -2. Inizia il secondo parziale e la situazione rimane molto equilibrata: importantissimi gli 8 punti a cavallo tra i due quarti di Mazzocchi; sul finale è il turno di Milano3 a provare l’allungo, ma i tiri da sotto di Brambillasca e la tripla di Cirillo portano Gorgonzola all’intervallo sotto di 1. Dopo la pausa si continua con le squadre a contatto; a 5 minuti dalla fine l’Ottica si trova indietro di 3 lunghezze e coach Scaltrito chiama time-out: è qui che cambia vistosamente l’atteggiamento dei suoi ragazzi soprattutto in difesa dove ci mettono tanta grinta e voglia di vincere. Le triple di Cirillo e Raspanti completano la rimonta e ci portano sul +6 quando mancano 10 minuti alla fine. All’inizio dell’ultimo quarto gli ospiti piazzano 4 canestri in fila e si portano di nuovo a contatto: ancora una volta è la difesa a fare la differenza e a far girare la partita dalla parte dell’Ottica. Degne di nota le performance difensive di Pradella e Raspanti (7 palle recuperate in due) e altrettanto importanti una tripla di Magnani e un tiro dalla media di Cirillo che ci ridanno un buon vantaggio. Il colpo finale lo sferrano Brambillasca, preciso e costante per tutto l’incontro, e i tiri liberi di Pesavento: il risultato finale dice 68 a 57 per i padroni di casa. Seconda importantissima vittoria consecutiva per i nostri ragazzi che hanno finalmente tirato fuori la grinta e l’impegno di squadra che sono mancati per tanto tempo. Ora bisogna lavorare ancora tanto per le ultime tre giornate di campionato dove bisogna giocarsi tutto per la salvezza.

La prossima partita sarà domenica 3 aprile contro Ombriano (Cr), squadra al quinto posto in classifica in piena zona play-off: sarà tutt’altro che facile portare a casa i due punti, ma i nostri ragazzi ce la metteranno tutta per 40 minuti.

+Copia link

0 Responses to “Serie D: Ottica Brambilla – Mi 3 Basiglio 68 – 57”