Esordienti 2005: L’Argentia sbanca Bresso!!

Primo torneo stagionale degli esordienti impegnati a Bresso. Il bel tempo ci accompagna in questa trasferta, partiamo alle 9 di mattina dal palestrone con il solito serpentone di auto guidati dal solito efficientissimo Claudio. Arriviamo giusto in tempo per vedere l’Agrate vincere largamente contro Bresso. Entriamo in campo contro i padroni di casa. Partenza piuttosto lenta e sonnolenta dei nostri che fanno molta fatica e sembrano avere le gambe molli. Il Bresso pur senza strafare chiude in vantaggio per 6-3 la prima frazione. Ma nella seconda frazione arriva la scossa e per il Bresso si fa notte fonda, a metà tempo chiudiamo sul 18-8. Continua la riscossa anche nella terza frazione e andiamo 26-10, chiudiamo con tranquillità portando a casa la vittoria per 32-18. Senza un attimo di pausa rientriamo in campo contro il temibile Agrate. Partita vibrante fin dalle prime battute, grande equilibrio, si lotta su ogni palla. Prima frazione conclusa 7-6, grande equilibrio anche nella seconda frazione, a metà tempo siamo 12-11. Nella terza frazione il coach sprona i suoi e i ritmi si alzano, l’Agrate barcolla, la squadra pressa a tutto campo, arriva il primo parziale consistente e chiudiamo 26-19 alla fine della terza frazione. Ultimo tempo. L’Agrate prova a risalire ma i nostri resistono, il punteggio si muove poco, mancano 2 minuti e siamo a + 8, sembra fatta, ma arriva un black-out, l’Agrate ci crede e si riavvicina a -2. Manca meno di un minuto, i nostri sono in palla, gli ultimi 30 secondi sono una sofferenza. Gli avversari ci graziano sbagliando due volte da sotto e mancano il pari. Finalmente suona la sirena e possiamo esultare. Siamo in finale. Ma quanta sofferenza!! 29-27 il finale.

Si va a pranzo tutti insieme appassionatamente cercando di rilassarci un po’ prima della finale, che ci vede opposti all’Urania che con un finale incredibile supera il Legnano di misura nell’altro girone. Le notizie che arrivano dalla chat Wapp scuotono i nostri tifosi rimasti a casa e nel pomeriggio arrivano le due Paola, Cinthia, Patrizia, Laura e Max a dare sostegno ai ragazzi. Si comincia. L’Urania non è squadra da prendere con le molle, ma i nostri sembrano carichi. Partenza equilibrata, nella prima frazione Spino e Paolo vanno subito a segno, ma l’Urania risponde colpo su colpo, 8-8 alla fine del primo tempo. Nella seconda frazione ancora grande equilibrio, con Luca che mette i canestri che ci mandano sul 16-10, ma Urania risponde prontamente e a metà gara siamo 16-14. Dopo l’intervallo una sanguinosa palla persa di Biga ci porta sotto sul 16-17. Sembra l’inizio del tracollo, ma Spino ci riporta avanti e una impressionante serie di penetrazioni vincenti di Biga ci mandano avanti sul 25-19, tiro da lontano di Spino, poi due liberi di Pippo e il parziale cresce, a fine terzo quarto siamo sul 31-19. L’Urania accusa il colpo. Gran canestro di Ricky all’inizio dell’ultimo tempo. Memori dell’esperienza Agrate il coach spinge la squadra a mantenere la concentrazione fino alla fine. Arrivano anche le firme di Chiara e Luca e in chiusura quella di Fede. La partita finisce 41-26 e arriva un’altra coppa!! I nostri meravigliosi ragazzi continuano a stupire e a sorprendere aggiudicandosi un torneo tutt’altro che semplice. La squadra gioca a memoria con i ragazzi che si trovano a meraviglia esprimendo un basket di grande qualità. Ognuno di loro mette un mattone, tutti danno il loro contributo ed è una vittoria di squadra dove c’è solo amicizia e grande sacrificio per i compagni senza alcun egoismo. Ma ricordiamo i grandi protagonisti.

I totem Spino, Pippo, Paolino e Luca, grandi finalizzatori del nostro gioco, i combattenti Ricky, Ale e Lance pronti ad andare su ogni pallone e a sgomitare sotto canestro, i nostri super folletti Biga, Fede e Danilo che non hanno paura dei giganti avversari, la nostra supergirl Chiara che tiene ancora botta alla grande tra i maschietti, il nostro bombardiere Matteo, l’uomo dei tiri impossibili, il nostro coraggioso Perry e il nostro grande intimidatore Christian che sembra già perfettamenteintegrato. Non dimentichiamo anche l’altra nostra girl Marty e il nostro biondino Leo, oggi assenti, la coppa è anche loro.

Siamo solo all’inizio. Ora sotto con il Mariani.

+Copia link

0 Responses to “Esordienti 2005: L’Argentia sbanca Bresso!!”