Esordienti 2005: Sanga – Nuova Argentia 34 – 14

Primo appuntamento ufficiale della stagione, facciamo il nostro esordio nel torneo Mariani facendo visita al Sanga Milano. Dopo tanta fatica per trovare parcheggio in una Milano caotica ci accorgiamo che la struttura è un’altra quindi velocemente ci rechiamo in via Frigia, dove per fortuna la partita precedente era in ritardo. Dopo un breve riscaldamento ha inizio la partita.

Nella prima frazione il coach schiera Pippo,Spino,Biga,Danilo,Marty,Lance. Inizio difficile, il Sanga sembra molto tonico e va subito a segno. Partita molto controllata, si fa fatica a trovare spazi, il primo squillo arriva da Pippo, canestro e fallo subito. Ancora Pippo va a segno e ci porta sul 5-2. Arriva anche un canestro di Spino, alla fine della frazione siamo avanti 9-4.

Nella seconda frazione giocano Luca,Paolo,Chiara,Ale,Leo,Ricky. Il Sanga alza il ritmo, i nostri sono un pò sorpresi e in due minuti dilapidano il piccolo vantaggio e subiscono il sorpasso. Ci vorrebbe una reazione che non arriva, i nostri appaiono spaesati e non riescono ad imbastire un’azione corale. Proviamo con azioni individuali, ma senza successo. Intanto il parziale cresce, il coach prova a scuotere i suoi, ma non ottiene risultati, il suono della sirena interrompe l’agonia.

La pausa, seppur breve, ci serve per riordinare le idee. Il coach prova a cambiare qualcosa e nella terza frazione manda in campo Pippo,Luca,Chiara,Biga,Lance,Ricky.

La musica non cambia, continuiamo a subire in tutte le zone del campo, in particolare siamo sovrastati a rimbalzo e il nostro score è fermo ormai da tempo a 9 punti. Il Sanga arriva a + 11, comincia a subentrare lo scoramento, non si riesce a far canestro e la palla ce l’hanno sempre loro. Pippo si carica di falli ed esce sconsolato a poco dalla fine. Nessun segno di vita e la terza frazione si conclude 26-9, con la partita che è irrimediabilmente compromessa. Inutile dire che il nostro pubblico è allibito e non riesce a riconoscere i nostri ragazzi.

Nella quarta frazione entrano in campo Spino,Paolo,Leo,Marty,Ale,Danilo. Ale dalla lunetta blocca l’emorragia, ma è troppo tardi, inutili poi i due canestri di Spino, il Sanga ci dà dentro fino alla fine, come è giusto che sia, e alla fine perdiamo 34-14.

Il calo di rendimento da Bresso a Milano è impressionante, ma se non eravamo dei fenomeni una settimana fa, non siamo dei brocchi adesso. L’aspetto che più fa riflettere è che ci hanno letteralmente messo sotto per tre quarti di gara senza che i ragazzi abbiano avuto una minima reazione, denotando una mancanza di carattere e di grinta e una scarsa reattività, mollando forse troppo presto. Andando indietro nel tempo non ricordo un bottino offensivo così scarso. Diciamo anche che in questa fase della stagione può capitare di avere alti e bassi, specie se si sta impostando un lavoro difficile e mirato con un gruppo complessivamente molto giovane. Quindi la terapia è sempre la stessa, mettersi alle spalle questa brutta giornata e continuare a lavorare duramente cercando di analizzare in settimana gli errori commessi e meditando un pronto riscatto già dalla prossima partita.

Foto di Dexter Malabanan.

+Copia link

0 Responses to “Esordienti 2005: Sanga – Nuova Argentia 34 – 14”