U16: La vittoria sfugge quasi di mano

Basket U16 Élite

Seconda giornata di campionato

La vittoria sfugge quasi di mano


BASKET COSTA – NUOVA ARGENTIA 62-65


Tabellino: Bonzi 2, Passoni , Marino 8, Giussani 4, Villa (Cap.) 12, Trombini 8, Brambilla 2, Rosada 9, Velli 10, Pessi, Locatelli 6, Tomba 3.

Allenatore: Gaia L., ass.: Rosada V., Brambillasca G.

“Chi ben comincia è a metà dell’opera”, dice un noto adagio popolare.

E’ questo che devono aver pensato i tifosi della Nuova Argentia U16 quando sabato hanno visto le squadre ritirarsi negli spogliatoi con il tabellone che segnava +20 già a metà gara.

Ma non sempre poi le cose vanno come uno se le aspetta ed in simili occasioni è importante saper amministrare il vantaggio per non capitolare. Ed in effetti è quanto stava per accadere sabato in questa seconda trasferta a Costa Masnaga.

Dopo due primi periodi non proprio perfetti dal punto di vista tecnico il campo premia il gioco degli ospiti che vanno a riposo forti di un parziale di 25-45. Durante l’intervallo il clima in casa Argentia si rilassa forse un po’ troppo ed al rientro dagli spogliatoi i gorgonzolesi sono deconcentrati mentre gli avversari sembrano più determinati che mai a voler recuperare le sorti dell’ incontro giocandosi il tutto per tutto. Vengono ripagati con una buona serie di canestri e riducono velocemente il distacco. I biancoblu faticano a reagire e ritrovano un certo equilibrio solamente nell’ ultimo periodo quando sembrano finalmente realizzare la gravità della propria situazione. Quasi allo scadere due tiri dalla lunetta riportano a +3 il vantaggio dei gorgonzolesi, ma siamo ormai a pochi secondi dalla fine con la palla in possesso dei padroni di casa che tentano l’ultima tripla disperata per portarsi ai supplementari. I ferro si oppone e la vittoria rimane ai biancoblu.

+Copia link

0 Responses to “U16: La vittoria sfugge quasi di mano”