Under 14: Nuova Argentia – Gamma Segrate 75 – 42

NUOVA ARGENTIA GORGONZOLA – GAMMA SEGRATE 75 – 42

Nuova Argentia: Vergani 15, Colamonico 10, Baciu 2, Marelli 1, Villa 5, Vulpiani 18, Zucchella 2, Merli 2, Canegrati 8, Colombo 4, Napoletano 2, Grasso 6. Allenatore: Carlo Bellavita

Gamma Basket Segrate: Roncada 6, Galimberti 6, Di Giorgio, Guerreri 1, Cagliani 3, Leporini 2, Goldoni 4, Sirtori 5, Foti, Citterio 10, Brandi, Poletti 5 Allenatore: Giada Osmetti

Tiri liberi: Nuova Argentia 9/23– Segrate 5/17

Dopo la battaglia contro Cernusco i nostri ragazzi tornano in campo per affrontare, ancora una volta, una squadra formata da soli 2004. Alla guida dei ragazzi di Segrate troviamo una nostra ex allenatrice, Giada, che seguì i nostri 2003 ben 7 anni fa !!! Ovviamente l’impressione di trovarli un po’ “cresciuti” non deve esserle sfuggita…

Carlo resta invischiato nel traffico della Fiera di Santa Caterina e arriva a pochi minuti dall’inizio; un breve discorso e subito in campo.

Nonostante le raccomandazioni a non sottovalutare l’avversario, i Blue Devils partono a rilento. La concentrazione è quella di una partitella tra scapoli e ammogliati e le palle perse o gli errori fioccano come a Natale (negli anni ’80… ormai di neve qui nemmeno l’ombra !!!). Segrate è proprio una bella squadra, ben messa in campo, dove ogni giocatore porta il suo contributo alla causa; in difesa pagano la differenza fisica ma fanno di tutto per non lasciarsi battere e in attacco giocano un gioco semplice ma efficace con dai e vai e penetrazioni. Con tutto questo e il nostro torpore la partita resta punto a punto. Alla fine del quarto un piccolo vantaggio ci vede avanti sul 14 – 10.

Nel secondo quarto cominciamo più convinti in difesa e riusciamo a chiudere l’area alle loro entrate. Migliori contropiedi ci consentono di dilatare il vantaggio fino al +8; sembra il momento giusto ma l’ennesimo blackout di giornata permette a Segrate di tornare a -1 a 5’ dal termine. Fortunatamente alcuni cambi e una ritrovata intensità ci consentono di piazzare un bel parziale di 13 – 1 a fine quarto e andiamo al riposo sul 35 – 23.

La terza frazione è quella della svolta. Finalmente la difesa funziona a dovere, subiamo 3 punti nei primi 30 secondi e altri 4 alla fine del quarto, lasciamo per 8 minuti gli avversari senza canestri realizzati; in attacco la palla gira bene e permette ottime penetrazioni e tiri facili. Segrate è sempre viva ma il + 15 messo in cascina dai nostri nel solo terzo quarto mette il risultato abbastanza al sicuro.

Ripartiamo dal 57 – 30 per portare a termine l’incontro. Carlo fa ruotare i ragazzi che ha a disposizione e, anche a risultato ormai acquisito, entrambe le squadre continuano a dare il massimo. Il punteggio finale sancisce la nostra quinta vittoria con il punteggio di 75 – 42.

A due giornate dal termine manteniamo l’imbattibilità ma di certo dobbiamo adesso migliorare alcuni aspetti fondamentali del gioco in vista dei prossimi impegni, già a partire dalla prossima settimana contro i Tigers di Milano. Oggi è venuta a mancare la continuità durante l’intera partita, abbiamo alternato momenti di bel gioco a dormite colossali (l’incubo della domenica mattina…) sia in attacco che in difesa. Prova comunque positiva e utile anche grazie ai bravi ragazzi del Segrate, ottimamente guidati da Giada, che hanno fatto vedere una bella disciplina e organizzazione in campo, giocando di squadra come non fanno altre formazioni da noi incontrate, e dando il massimo in difesa pur contro avversari fisicamente molto superiori.

1, 2, 3 … GORGO !!!

+Copia link

0 Responses to “Under 14: Nuova Argentia – Gamma Segrate 75 – 42”