Cavenago – Ottica Brambilla

Parziali: 15-18, 9-13, 13-13, 14-22

Nuova Argentia: Magnani 8, Maraschi n.e., Cirillo 11, Barin, Pesavento 7, Villa 12, Chioda 7, Brambillasca, Nembri 8, Bazzo 9, Marcotti 4, Mazzocchi. All: Scaltrito/ Dossi/Brambillasca.

Trasferta ostica quella a Cavenago contro una squadra con un reparto lunghi davvero notevole. L’Ottica comunque parte forse come sempre facendo fare molta fatica agli avversari per mettere punti a referto: in attacco però vengono sprecate alcune buone occasioni e il primo quarto risulta molto equilibrato. Nel secondo Gorgonzola prova a mettere a segno un tentativo di fuga grazie alle conclusioni dalla lunga distanza di Villa e Cirillo: ma è soprattutto la difesa a far la differenza, concedendo solo 9 punti in questo parziale. Al rientro dopo l’intervallo gli avversari provano a rientrare in gara ma questa volta l’Ottica non si fa sorprendere e riesce a mantenere il suo vantaggio di 7 lunghezze quando inizia l’ultima frazione di gioco. Grazie alle ottime giocate dei lunghi, il giovane Bazzo e il meno giovane Nembri appena rientrato dall’infortunio, gli ospiti riescono a respingere l’ultimo tentativo di rimonta degli avversari e ad allungare anche il vantaggio sul finire del match.

Secondo referto rosa in fila conquistato col punteggio di 51-66 che permette all’Ottica di lasciarsi alla spalle la zona play-out ed entrare in quella play-off. La prossima gara sarà in casa contro Cus Polimi, che ha lo stesso numero di vittorie in classifica

+Copia link

0 Responses to “Cavenago – Ottica Brambilla”