Ottica Brambilla – Cus Milano

Parziali: 20-15, 12-16, 18-14, 16-16

Nuova Argentia: Magnani 26, Maraschi n.e., Barin, Pesavento 8, Pradella 6, Abate 1, Villa 7, Chioda 5, Brambillasca 4, Nembri 8, Marcotti 2, Cerri. All: Scaltrito/Dossi/Brambillasca.

Si ritorna tra le mura casalinghe per la decima di campionato: gli avversari sono a pari-punti in classifica. L’Ottica Brambilla parte subito con un buon gioco trascinata da un super Magnani che totalizza 12 punti nei primi soli 10 minuti dando ai suoi 5 punti di vantaggio alla prima sirena. Nel secondo quarto gli ospiti si rifanno sotto e grazie a diverse conclusioni dalla media e lunga distanza riescono ad andare negli spogliatoi sul 32-31. Dopo l’intervallo i padroni di casa provano a scappare nuovamente: le ottime giocate difensive di capitan Abate, reduce da un infortunio, e le buone conclusioni da sotto di Nembri riescono a portare Gorgonzola sul +4 a 10 min dalla fine. Gli avversari però sono tutt’altro che demoralizzati: infatti a inizio quarto riescono a ricucire tutto lo svantaggio e a portarsi avanti sul 52-54 quando mancano 5 minuti sul tabellone: due preziosissimi canestri di Villa ridanno la testa della gara ai padroni di casa, ma è ancora una volta Magnani che grazie a 5 punti in fila e a ottime percentuali dalla lunetta riesce a mettere il risultato al sicuro.

Il risultato finale dice 66-61 e con questa sono 4 vittorie negli ultimi 5 incontri che permettono all’Ottica Brambilla di allontanarsi un po di più dalla zona pericolosa della classifica. La prossima gara sarà venerdì 9 dicembre a Bellusco alle ore 21.30, si prospetta una bella partita!

+Copia link

0 Responses to “Ottica Brambilla – Cus Milano”